Le nuove Schecter nascono solo per i chitarristi italiani

Le nuove Schecter nascono solo per i chitarristi italiani

Da oramai ben 14 anni il sodalizio tra Schecter Guitars e Gold Music dà modo ai musicisti italiani di conoscere da vicino l'alta qualità degli strumenti prodotti da questo costruttore americano.
Forte di questa partnership, il distributore piemontese ci presenta oggi l'arrivo delle nuove Schecter Extreme Legacy 2018.

Lo scorso anno Schecter ha iniziato la produzione di chitarre dal rapporto qualità/prezzo invidiabile, come le Omen o le Banshee, che hanno offerto a moltissimi musicisti la possibilità di avere tra le mani uno strumento non solo performante e durevole, ma anche ben rifinito nei particolari, a un budget tutto sommato affrontabile da chiunque.

Visto il successo di queste serie, l'azienda si è chiesta come potesse ulteriormente migliorare questo segmento della sua produzione. Per farlo è stato fondamentale proprio l'apporto dei chitarristi del nostro Paese, attraverso Gold Music che si è fatta portavoce delle nostre necessità verso la casa madre.

Schecter Extreme Legacy 2018

Da questo "brainstorming" nascono le Extreme Legacy 2018, chitarre che prendono il meglio del recente passato e apportano alcune novità.
Parliamo di ben 11 nuove Banshee Extreme e 3 Omen Extreme che rappresentano una serie esclusiva nata e progettata per l'Italia: da nessun'altra parte potrete trovare o acquistare i prodotti di questa linea.

Sono realizzate in colori esclusivi, Sky Blue e Aurora Burst, con tastiera in acero e segnatasti dal design rinnovato, un nuovo ponte tremolo, tutte caratteristiche richieste dai musicisti del Bel Paese.

Schecter Extreme Legacy 2018

Le nuove chitarre della Schecter Extreme Legacy sono già disponibili negli Schecter Point Italiani, per provarle di persona non vi resta che trovare quello più vicino a voi cliccando sulla pagina ufficiale.


Commenta