Le custodie MONO per basso elettrico

Le custodie MONO per basso elettrico

Dopo aver approfondito l'ampia gamma di custodie MONO per chitarra e ukulele, in questa seconda puntata del nostro speciale facciamo contenti gli amici bassisti, andando a curiosare tra i prodotti destinati a proteggere gli amati strumenti in ogni spostamento.
Come già visto per le chitarre, MONO ha la mission di applicare ai suoi prodotti 3 principali qualità: robustezza, bellezza del design e innovazione.

Le custodie MONO per basso elettrico

Iniziamo quindi dalle custodie Bass Sleeve, disponibili sia in nero che in un elegante grigio. 
Le Sleeve, per basso come per gli altri strumenti, sono progettate per essere facilmente trasportabili, quindi leggere, ma questo non significa che siano "esili" e poco protettive. Infatti, in tutti i modelli troviamo sempre l'utilissimo sistema Headlock su cui il manico dello strumento si adagia e rimane ben saldo, al riparo da bruschi movimenti e colpi accidentali.
Si tratta di uno strato di gomma che ammortizza qualsiasi urto e che oltre al manico ha il fine di preservare anche la paletta, parte sempre piuttosto fragile e di solito (facciamo i dovuti scongiuri) la prima a saltare in caso di caduta o altro incidente.

Le custodie MONO per basso elettrico

Il fondo della custodia è abbondantemente imbottito e munito di un sottopiede, realizzato sempre con la stessa gomma ammortizzante (EVA), così da poter poggiare la custodia senza rischi. E, una volta poggiata, possiamo tirare fuori lo strumento anche tenendola in verticale, grazie all'apposito design Top Loading della cerniera che consente l'apertura superiore (non ci chineremo più a terra sdraiando le custodie in pericolose posizioni orrizzontali, sperando che qualcuno non ci cammini sopra...).

Una tasca anteriore è studiata per contenere gli accessori più comuni ma lo spazio può ospitare anche un computer portatile, oramai quasi sempre compagno del musicista moderno.
Inutile dire, infine, che il rivestimento esterno è ampiamente resistente all'acqua e alle abrasioni.

Le custodie MONO per basso elettrico

Quanti bassisti utilizzano sia un 4 che un 5 corde? Alzate le mani! E quanti hanno sempre con sé un basso di riserva (non si sa mai)?
Bene, se vi siete stancati di portarvi sempre dietro due custodie, ecco che la MONO Dual Bass vi sarà utilissima, adatta ad ospitare due strumenti e abbastanza leggera da non appesantire la schiena oltre il dovuto (beh, se poi avete strumenti da 5/6Kg l'uno, non date la colpa alla custodia!).

Come già visto nelle Dual per chitarra, anche questa si avvale del progetto brevettato Z-Form, che rende la custodia estremamente compatta oltre che leggera. Due tasche anteriori, una superiore e una più grande in corrispondenza del corpo degli strumenti, ci aiutano a portarci dietro i "ferri" del mestiere e utilissimo è il gancio in stoffa per i cavi, così sempre ordinati.

Le stesse identiche caratteristiche sono presenti nella custodia per basso singolo della stessa serie.

Le custodie MONO per basso elettrico

Veniamo infine alla nuovissima serie Vertigo. Questa serie è stata progettata combinando tanti metodi di produzione anche al di fuori del campo musicale, basti pensare al coinvolgimento di tecniche calzaturiere per gli sport estremi. Oltre ai già visti sistemi Headlock e altre caratteristiche presenti in tutte le custodie MONO, la Vertigo ha il suo plus nel fondo, il The Boot, che utilizza la stessa tecnologia delle sneaker per proteggere il basso da accidentali cadute verticali o dal contatto con superfici abrasive, bagnate o altro.
In pratica, "la custodia si mette le scarpe" e sono scarpe da lavoro decisamente resistenti.
La Vertigo è disponibile in colorazione Jet Black o Steel Grey.

Le custodie MONO per basso elettrico

Ricordiamo infine che anche per queste custodie è prevista la connessione al Guitar Tick, il vano separato utile per inserire una piccola pedalboard, un multieffetto o qualsiasi altra cosa. Niente più valigette per le mani, insomma.