Le classiche Music Man Cutlass e Stingray in versione roasted

Le classiche Music Man Cutlass e Stingray in versione roasted

Due modelli che si rifanno in misura non indifferente al design originale di Leo Fender, presenti in origine nel catalogo Ernie Ball Music Man Modern Classics, vengono riproposti con l'upgrade del manico in acero "roasted" e in una varietà di colori. In comune il sistema 'modern tremolo' e la tipica paletta 4 + 2 che caratterizza da sempre le chitarre del marchio californiano.

La double-cut Cutlass RS mantiene tutte le caratteristiche base del modello, mettendo assieme nella cassa in ontano tre pickup single-coil dalle caratteristiche vintage e un sistema di tremolo efficiente e moderno.
Il manico in acero "arrostito" è fornito di tastiera in palissandro o acero a seconda dei colori fra cui il nuovo Firemist Silver.

Nella versione Cutlass RS HSS la chitarra si differenzia per la presenza di un humbucker al ponte, pickup ceramico Music Man custom wound progettato per integrarsi alla perfezione con i due single-coil, mantenendo un suono vintage ma offrendo anche la possibilità di crunch definiti e lead più aggressivi.

Anche il modello Stingray RS, come i precedenti, è dotato di manico in roasted maple con tastiera in acero, palissandro o ebano a seconda dei casi. Invariate le caratteristiche base come la cassa in mogano e i pickup humbucking di taglio vintage in alnico V, il modern classic tremolo.
Nuove in questo caso le finiture Vintage Turquoise, Firemist Silver e Stealth Black.

Comune a tutti i modelli l'elettronica moderna dal circuito privo di rumori e la trasparenza del suono trasmesso dall'output buffered, le affidabili meccaniche Schaller M6-IND locking.

Maggiori informazioni dal distributore italiano Eko Music Group.


Commenta