Le chitarre Heritage sono arrivate nei negozi italiani

Le chitarre Heritage sono arrivate nei negozi italiani

Le bellissime chitarre Heritage sono arrivate nei negozi italiani grazie alla distribuzione di Backline Srl.

La prima cosa da sottolineare quando si parla di Heritage Guitars e che le chitrarre di questo prestigioso marchio americano non sono semplici "copie di", ovviamente sapete di quale altro brand stiamo parlando.
Poiché lo stabilimento in cui vengono prodotte, è ancora effettivamente quello in qui alla fine del 1800 Orville Gibson iniziò la sua avventura nella costruzione di strumenti a corda, iniziando dai mandolini, passando poi alle chitarre.

Quella, e la storia successiva, è la tradizione cui si rifanno i liutai Heritage, che nell'estate del 1985 decisero di rimanere a Kalamazoo, acquistando la fabbrica e buona parte delle macchine che erano state usate fino ad allora in loco.
I fondatori Jim Deurloo, Marv Lamb, Bill Paige e JP Moats raccolgono insieme più di un secolo di esperienza nella costruzione di chitarre, che non sono solo strumenti, ma opere d'arte liuteristica curate nei particolari.

Se volete saperne di più, ve ne avevamo già parlato in questa news e ovviamente potete curiosare nel catalogo di Backline.
La notizia di oggi è che dalle promesse siamo arrivati ai fatti: le chitarre Heritage sono effettivamente (fisicamente!) disponibili nei negozi italiani.

Quali negozi? Ecco una lista accurata:

  • GUITARS AND BASSES di Pavia - Tel. 0382.300531
  • LA MUSICA S.r.l. di CARRARA (MS) - Tel. 0585.833882
  • LENZOTTI di Modena (MO) - Tel. 059.364114
  • Redhouse Strumenti Musicali di Genova GE - Tel. 010 604 7013

Non resta quindi che recarvi in uno di questi punti vendita per provare una delle meraviglie Heritage Guitars, strumenti nati da una delle più lunghe tradizioni della sei corde.


Commenta