Laney Ironheart IRT-SLS compatto e potente fly-rig

Laney Ironheart IRT-SLS compatto e potente fly-rig

Due unità rack e aspetto molto robusto per il nuovo potente amplificatore per chitarra dalla struttura ibrida, con peso e dimensioni molto contenuti a diretto vantaggio della portatilità. La scelta è fra due tagli di potenza, 60 o 300 watt, con tre canali a disposizione e un comodo interfaccia USB per lavorare anche in sala di registrazione con il massimo rendimento.

Progettato - con l'usuale dose di orgoglio - nella famigerata Black Country britannica, patria di grandi chitarristi e musica "pesante", il Laney Ironheart IRT-SLS sfrutta due valvole ECC83 nel preamplificatore per gestire la giusta potenza di uscita scegliendo tra le modalità Standard (1-60 Watt RMS) o High Power (3-300 Watt RMS) del moderno finale in classe D.

I canali sono Clean, Rhythm e Lead con pre-boost selezionabile ed EQ separata.
Il controllo di Master Presence permette una regolazione generale del tono.
In dotazione anche un riverbero digitale e un FX loop dal livello variabile.

Particolarmente curata la sezione di output con connessione D.I. XLR dotata di speaker emulation e USB integrata con funzione re-amp per dare una ripassata ad hoc al suono di una chitarra già registrata in precedenza nella propria DAW.

Con Ironheart IRT-SLS è fornito di serie il footswitch FS4-IRT per gestire cambio-canale, riverbero e boost.
Nel pannello posteriore anche l'output per le cuffie e l'entrata aux per un lettore esterno, ambedue con volume regolabile.

Maggiori informazioni dal distributore italiano Mogar Music.


Commenta