La storia delle chitarre Gibson in diretta streaming

La storia delle chitarre Gibson in diretta streaming

Martedì 21 luglio alle ore 21.00, un viaggio nella storia della chitarra elettrica attraverso le decadi di uno dei nomi più importanti di sempre, Gibson.

Direttamente dal negozio Tomassone Roma, ripercorreremo tutte le tappe, dalle origini ad oggi, attraverso i modelli che ne hanno decretato il successo planetario.

Les Paul, SG, ES335, le grandi acustiche e molte altre sei corde che non hanno meramente scritto pagine importanti di un mondo commerciale, ma che hanno letteralmente plasmato, nota dopo nota, accordo dopo accordo, assolo dopo assolo, l’evoluzione della Musica fino ai giorni nostri.

A guidarci in questo cammino ci saranno dei grandissimi esperti e musicisti che da tanti anni oramai si legano indissolubilmente al “suono Gibson”:

  • Davide e Giampaolo Tomassone, titolari dell’omonimo storico negozio italiano di Bologna, e negli ultimi anni anche a Roma, dalle loro mani sono passati in decenni di attività migliaia di strumenti, contando anche che Tomassone è da molto tempo un rivenditore Gibson autorizzato tra i più importanti in Europa

  • Giuseppe Scarpato, chitarrista professionista, da anni al seguito di Edoardo Bennato, che a tutto potrebbe rinunciare ma sicuramente mai alle sue fidate Gibson Les Paul, con cui costruisce il suo suono da oramai moltissimo tempo

  • Moreno Viglione, altro musicista professionista (Patty Pravo, Paola Turci, De Gregori, ecc.) alle cui mani durante la live sarà affidato il compito di farci ascoltare alcuni tra i migliori modelli Gibson presenti in negozio

Durante la diretta ci sarà come al solito ampio spazio alle vostre domande e curiosità sul mondo Gibson, passato, presente e perché no, anche futuro!

L'appuntamento è per le 21.00 di martedì 21 luglio sui nostri canali Twitch, YouTube e Facebook.
Vi consigliamo caldamente di iscrivervi e seguire la diretta sul nuovissimo canale Twitch di Musicoff, perché è la piattaforma che consente il miglior flusso audio/video, sia in confronto a YouTube che, soprattutto, a Facebook che è in assoluto il più limitato qualitativamente.

Qui sotto intanto il video YouTube su cui poter impostare il promemoria avviando il player e cliccando sulla campanella in basso: in questo modo si riceverà una notifica prima dell'inizio dello streaming.


Commenta