La Gibson Chris Cornell ES-335 Tribute è finalmente realtà

La Gibson Chris Cornell ES-335 Tribute è finalmente realtà

A distanza di alcuni mesi dall'annuncio arriva sul mercato la Gibson Chris Cornell ES-335 Tribute, strumento che omaggia la memoria dell'artista scomparso.

Annunciata dal brand americano a gennaio, in concomitanza sia con il NAMM 2019 che con il concerto tributo dedicato all'icona del grunge, la chitarra è prodotta in un'edizione limitata di 250 esemplari e prende ispirazione dalla versione Artist Model utilizzata da Cornell negli ultimi anni della sua carriera, in particolare nella recente reincarnazione dei Soundgarden.

La Gibson Chris Cornell ES-335 Tribute è finalmente realtà

Rifinito nel riconoscibile Olive Drab Green satinato e decorato dal binding Cream, il corpo è composto di tre fogli di acero/pioppo/acero sia nel top che nel fondo, con blocco centrale in acero e bracing in abete.

Il manico è realizzato in mogano in taglio di quarto e modellato su profilo C Rounded, sormontato da una tastiera in palissandro scuro con 22 tasti medium jumbo 18% Nickel Silver e capotasto in osso.
Fa bella mostra sulla paletta il caratteristico logo dell'artista sotto forma di inlay in madreperla.

La Gibson Chris Cornell ES-335 Tribute è finalmente realtà

Due pickup humbucker Lollartron aged prodotti da Lollar forniscono allo strumento la sua voce amplificata; la parte elettronica è composta da volume e tono dedicati, con potenziometri da 500K cablati a mano e con condensatori Orange Drop e i distintivi knobs non numerati.
L'hardware, nell'invecchiata finitura VOS Nickel, prevede un ponte Bigsby B-7 Vibrola e meccaniche Grover Rotomatics.

Già in prevendita dal 27 agosto, lo strumento sarà ufficialmente disponibile tramite i rivenditori autorizzati Gibson a partire dal 3 settembre.

Cover Photo by Pedro Mora - CC BY 3.0

Commenta