La Epiphone Zephyr 100° Anniversary celebra John Lee Hooker

La Epiphone Zephyr 100° Anniversary celebra John Lee Hooker

Per i 100 anni dalla nascita di John Lee Hooker, Epiphone celebra il grande bluesman con la riedizione della Zephyr, la sua chitarra negli anni 60 e primi 70

La nuova Zephyr 100th Anniversary Ltd, prodotta in edizione limitata in collaborazione con la famiglia di Hooker, è stata realizzata per replicare lo strumento originale, una delle 13 costruite nel 1961 (45 in tutto fra 1959 e '63), utilizzato dall'artista nelle incisioni più significative di una parte importante della sua carriera.

La costruzione è archtop con cassa full-hollow in acero e vernice Antique Natural, caratterizzata dal tipico pickguard in plastica tartarugata con la grande E del marchio e dalla paletta d'epoca con meccaniche Wilkinson Deluxe dotate di palettine in avorio (sintetico, si spera…). Viene consegnata in un astuccio rigido vintage premium con una tracolla in cuoio.

I pickup sono i nuovi mini-humbucker Epiphone ProBucker™, studiati per ricreare il sound originale e dotati di volume e tono individuali con selettore a tre posizioni. Il ponte è in pau ferro, integrato dal classico tailpiece trapezoidale.

Il manico in mogano con striscia centrale in acero ha un profilo a C di tipo vintage con tastiera in pau ferro, 20 tasti medium jumbo, capotasto in Delrin e segnatasti "split block" come nell'originale.
Inutile dire che è dotata di certificato di autenticità.

Maggiori informazioni su epiphone.com.


Commenta