L'intero catalogo ECM finalmente in streaming

L'intero catalogo ECM finalmente in streaming

Gli appassionati di Jazz e di ascolti musicali in alta qualità conosceranno sicuramente ECM (Editions of Contemporary Music), la casa discografica tedesca che dal 1969 ha prodotto alcuni dei più bei dischi del genere in circolazione.

Dopo un lungo periodo di rifiuto, l'etichetta si è finalmente convinta a inserire il suo catalogo nelle principali piattaforme di streaming, aprendo così tutto un "nuovo" universo di ascolti agli utilizzatori.

Sin dai primi anni, con la stampa di dischi in vinile, acquistando un disco della ECM si sapeva di avere tra le mani una registrazione da audiofili, capace di sottolineare qualsiasi sfumatura sonora. D'altronde, i tedeschi sono sempre stati ai primi posti da questo punto di vista, ancora oggi le loro vecchie stampe sono tra le più ricercate nel circolo dei collezionisti.

The Köln Concert di Keith Jarrett The Köln Concert di Keith Jarrett

Alcuni esempi del vasto catalogo? Il bellissimo concerto di Keith Jarrett a Köln del 1975, Bright Size Life di Pat Metheny (1976) nonché Travels (1983), The Pilgrim And The Stars del gigante nostrano Enrico Rava nonché gli album di Stefano Bollani (solo o con Chick Corea), e, venendo ai giorni nostri, The Water Is Wide di Charles LLoyd (2000) e molti altri.

Quindi non perdete tempo, qui sotto un assaggio grazie alla playlist Spotify compilata i critici musicali del New York Times.