L'evento per batteristi che trasforma una piazza in un palco

L'evento per batteristi che trasforma una piazza in un palco

Pensate alla piazza di un piccolo centro storico completamente occupata da batterie e batteristi: ebbene, non ci sarà bisogno dell'immaginazione per vederlo.

Il luogo in questione è Piazza dei Martiri a Ostra, comune di circa 6000 abitanti situato nella provincia di Ancona, e l'appuntamento con la realizzazione concreta della suddetta fantasia è fissato per il 23 luglio prossimo.

Il nome dell'evento, Drums On Tower Show, prende ispirazione dalla suggestiva Torre Civica che sovrasta la location scelta. Organizzato da Daniel Luzi e Daniele Cercaci con il supporto di Musicarte (lo store di Chiaravalle, punto di riferimento per i musicisti della zona) e delle principali istituzioni locali, l'evento giunge quest'anno alla sua seconda edizione con la bellezza di 75 partecipanti, il massimo della capienza consentita dalla piazza.

E come spesso accade, alle origini di una bella situazione musicale c'è una proposta nata in maniera istintiva e con un pizzico di casualità.

Si era nell'estate del 2018 nel cuore della manifestazione "Ostra sotto le Stelle". Durante le fasi di smontaggio dei kit al termine della performance di un quartetto di batteristi, qualcuno buttò lì la frase galeotta: "E se riempissimo la piazza di Ostra di batterie?".
Da questa proposta nacque così un'iniziativa concreta: i due organizzatori dell'evento raccolsero in un tempo relativamente breve 35 adesioni per la partecipazione alla prima edizione della rassegna, che ha avuto luogo il 30 settembre scorso.

Sulle ali dell'entusiasmo l'evento si ripete dunque anche quest'anno, con un'organizzazione ancora più ambiziosa e la speranza non nascosta di poter esportare l'iniziativa anche in altre città italiane. Sempre e comunque con un obiettivo ben chiaro: quello di creare un momento di condivisione tra batteristi e appassionati di musica.


Commenta