Joe Bonamassa lavora con Fender al 1959 Twin Reissue

Joe Bonamassa lavora con Fender al 1959 Twin Reissue

"Ma proprio al più nerd dei chitarristi dovevamo chiederlo?"
Sarà forse questa la frase che gira in testa agli ingegneri Fender, che oramai da un anno e mezzo sono messi sotto torchio da Joe Bonamassa per la progettazione del nuovo amplificatore 1959 Fender Twin Reverb Reissue.

Joe Bonamassa 1959 Fender Twin Reverb Reissue

Quando si parla di Bonamassa e strumenti vintage le antenne di qualsiasi chitarrista si drizzano immediatamente, perché oltre a essere un gran bel chitarrista, tutti sanno che Joe è praticamente cresciuto in mezzo agli strumenti musicali e possiede una delle più enormi collezioni al mondo.
Non solo di chitarre, ma anche di amplificatori e proprio di esemplari Fender d'epoca potrebbe riempire un container. Oltretutto, i suoi fan si saranno accorti che da un po' di tempo porta con sé proprio una fila di Fender Tweed schierata dietro i suoi abituali pannelli in plexiglass, vista anche la svolta maggiormente blues classica e orchestrale della sua musica solista (non che non ci tiri fuori comunque i suoi soliti suononi distorti, sia chiaro...).

Joe Bonamassa 1959 Fender Twin Reverb Reissue

Insomma, proprio ieri Bonamassa ha postato sulla sua pagina facebook alcune foto che lo ritraggono a lavoro in fabbrica Fender, con tanti di schemi circuitali alla mano, segno che la sua attenzione è rivolta al 100% anche al più piccolo dei componenti.
La cosa impegnerà sicuramente i tecnici del marchio, ma a noi non può far altro che piacere e non vediamo l'ora di saperne un po' di più di questa nuova reissue, aspettandoci anche il nome del chitarrista accanto alla sigla (d'altronde, non esiste strumento oramai che non abbia una sua firma, persino i plettri!).

Il chitarrista scrive: "This is the look of one proud nerd! I am holding the schematic to the new 1959 Fender Twin reissue that we have been working on for about a year and a half. It's really an honor to be apart of it!"