James Hetfield parla in un video delle sue chitarre ESP

James Hetfield parla in un video delle sue chitarre ESP

Metallica e chitarre ESP, un connubio che dura oramai da tanti anni, perché? Ce lo spiega James Hetfield in persona!

Una volta il chitarrista solista di Kirk Hammett dichiarò: "In studio uso molte chitarre diverse, buona parte della mia collezione. Ma live ho sempre con me le ESP, le posso maltrattare quanto voglio e saranno sempre pronte all'azione".
E non c'è che dire, ESP ha fatto la storia dei Metallica da vari anni a questa parte e dei loro grandiosi concerti. Tanti sono i modelli usciti e varie signature dedicate a entrambi i chitarristi.

Chitarrista non è una parola fuori luogo per il cantante Hetfield, come i fan ben sanno, perché non si tratta della solita chitarra ritmica di supporto suonata dal frontman. La sei corde di Hetfield è determinante nel suono della band, suoi sono molti riff, suoi anche vari assoli di cui alcuni tra i più famosi. 
Come chitarra ritmica è sicuramente una delle migliori di tutto il panorama Thrash Metal.

Nel video che segue è lui a raccontarci la sua storia e il suo innamoramento per la chitarra, dalla prima regalatagli dalla madre fino alla sua passione per tutti gli strumenti dalle forme estreme e particolari, a partire dalla Flying V passando per Explorer e tutto il resto.
Fino ad approdare alla sua ESP signature, anch'esso pezzo pregiato del suo vasto arsenale, una versione tra l'altro molto particolare in questo caso, la Snakebyte baritona.

La parola quindi a James e vi ricordiamo che per ogni informazioni sulle chitarre ESP (ed ESP/LTD) potete rivolgervi al distributore italiano Backline.


Commenta