James Bay in Italia per due concerti

James Bay in Italia per due concerti

Il 3 ed il 4 giugno James Bay, il giovane cantautore e chitarrista inglese, sarà in Italia per due concerti, il venerdì a Firenze presso la sala concerti Obihall ed il sabato presso l'Ancona Spilla Festival del capoluogo marchigiano.

James Bay in Italia per due concerti

La carriera di Bay è iniziata di recente, risale infatti al 2013 il suo primo EP The Dark of the Morning, mentre il secondo, Let It Go, è dell'anno successivo. Quest'ultimo, anche grazie all'omonimo singolo approdato anche nelle UK charts, è saltato subito dopo l'uscita ai vertici delle classifiche delle vendite digitali, amplificando la notorietà di questo altrimenti sconosciuto talento inglese.

Da lì in poi è stato un susseguirsi di eventi live di primaria importanza come l'apertura a Hyde Park per i Rolling Stones, fino al primo album in studio, prodotto da Jacquire King, Chaos and the Calm, con il quale ha vinto il premio della critica ai Brit Awards del 2015, manifestazione di cui è stato ospite anche quest'anno.

James Bay è anche endorser Audio-Technica ed utilizza un microfono AE3000 per la sua chitarra ed un AE3300 per la voce e i cori, così come AT4050 e ATM450 per overhead e batteria.
Recentemente è stata pubblicata un'intervista al fonico Rob Sadler che ha parlato proprio dell'uso di tali microfoni nei live di Bay.

James Bay in Italia per due concerti

Sarà quindi l'occasione di potere vedere in azione dal vivo nel nostro paese questo giovane artista che in appena 3 anni è passato dal suonare nei club di provincia alle più grandi platee internazionali, la cui carriera pare lanciata verso le più alte vette dello star system musicale.