In uscita a luglio Kenny Wayne Shepherd

In uscita a luglio Kenny Wayne Shepherd

È programmata per il prossimo 21 luglio la pubblicazione dell'ottavo lavoro del chitarrista americano per Mascot/Provogue dal titolo Lay It On Down. Contemporaneamente all'uscita la Kenny Wayne Shepherd Band inizierà una tournée europea che prevede una data anche in Italia a Sesto San Giovanni, Milano.

In uscita a luglio Kenny Wayne Shepherd

Era lo scorso gennaio quando Shepherd entrava in studio con la sua band a Shreveport in Louisiana con il preciso intento di registrare le più belle canzoni della propria carriera. "Il punto di questo album" afferma il chitarrista, "è che volevo mettere forte enfasi sulle canzoni e la scrittura. Volevo che ogni canzone avesse un suo senso autonomo per quanto riguarda il songwriting, la musica, i testi."

In una tracklist di 11 pezzi si passa dalle folgoranti parti chitarristiche e dalla grinta di "Baby Got Gone", "Ride of Your Life" o "Down For Love" al carattere originale di "Nothing But the Night" e al tributo alla propria terra di origine "Louisiana Rain".
"Dovunque vado nel mondo, c'è sempre qualcosa che mi riporta alla Louisiana. Quel posto sarà sempre la mia casa."

Dall'incontro con Stevie Ray Vaughan al debutto sul palco da adolescente al primo vendutissimo album Ledbetter Heights, il percorso artistico di Kenny Wayne Shepherd lo ha visto aprire i concerti di Rolling Stones, Van Halen, Aerosmith, Bob Dylan, Eagles.
Nel suo curriculum anche la partecipazione all'Experience Hendrix Tour e il supergruppo The Rides assieme a Stephen Stills e Barry Goldberg.

In uscita a luglio Kenny Wayne Shepherd

Tracklist:

  • Baby Got Gone
  • Diamonds & Gold
  • Nothing But The Night
  • Lay It On Down
  • She's $$$
  • Hard Lesson Learned
  • Down For Love
  • How Low Can You Go
  • Louisiana Rain
  • Ride Of Your Life
  • Lay It On Down (Acoustic)

La Kenny Wayne Shepherd Band è attesa in concerto il 23 luglio prossimo al Carroponte di Sesto San Giovanni, MI.

Maggiori informazioni da Mascot Label Group o sul sito web di Kenny Wayne Shepherd.

Photos courtesy of Mascot/Provogue