In arrivo a novembre un film sui Depeche Mode

In arrivo a novembre un film sui Depeche Mode

I Depeche Mode si uniscono alla sempre meno ristretta cerchia di musicisti che approdano sul grande schermo: è in arrivo il film "SPIRITS in the Forest".

La band inglese ha intrapreso tra il 2017 e il 2018 l'imponente Global Spirit Tour, che in 115 date in tutto il mondo ha collezionato oltre tre milioni di presenze complessive. È da questa esperienza che prende spunto il documentario diretto da Anton Corbijn, apprezzato regista specializzato proprio in opere di carattere musicale.

Una connessione per nulla nuova quella tra Corbijn e il collettivo capitanato da Dave Gahan. Il regista ha infatti diretto una serie di videoclip del terzetto inglese, tra i quali quelli di due dei loro brani più celebri, vale a dire "Enjoy the Silence" e "Personal Jesus", senza contare il lavoro su altri noti video come "Heart Shaped Box" dei Nirvana e "One" degli U2.

La pellicola intreccia i contributi delle emozionanti storie di sei fan speciali con frammenti e performance accuratamente filmati durante il tour, e in particolare nella data conclusiva che si è tenuta al Waldbühne (che non a caso sta per "Palco della Foresta") di Berlino.
Il risultato promette di essere non soltanto una profonda prospettiva sulla quasi quarantennale esperienza dei Depeche Mode, ma anche di proporsi come un vero e proprio inno alla potente funzione aggregatrice della musica.

Il documentario sarà nelle sale di tutto il mondo per una sola serata tra il 21 e il 22 novembre prossimi: un appuntamento che gli appassionati del gruppo non possono davvero perdere.

Cover Photo: Public Domain

Commenta