Il tour di Joe Satriani passerà anche per l'Italia

Il tour di Joe Satriani passerà anche per l'Italia

Uno dei chitarristi più apprezzati degli ultimi trent'anni tornerà in tour nel nostro paese il prossimo anno: stiamo parlando del grande Joe Satriani.

Lui che, pur americano originario dello stato di New York, non ha mai fatto mistero delle sue origini italiane non disdegna mai di piazzare alcune tappe lungo lo Stivale ogni qual volta si ritrova a organizzare una tournée.

Ecco dunque che per il "The Shapeshifting Tour" (che dovrebbe coincidere con la pubblicazione di un nuovo album) dell'anno che verrà il buon Joe ha previsto ben sei tappe in Italia: si parte il 10 maggio dal Teatro Europauditorium di Bologna, per poi passare il 12 maggio 2020 dal Teatro Verdi di Firenze, il 14 al Teatro Augusteo di Napoli, il 15 al Teatro Politeama Greco di Lecce e il 16 all'Auditorium Conciliazione di Roma, con la conclusione di questo minitour il 18 maggio 2020 al Teatro dal Verme di Milano.

Affermato chitarrista solista (ma come sideman ha lavorato con personaggi del calibro di Mick Jagger e Deep Purple), nonchè legato da oltre dieci anni al supergruppo Chickenfoot, Satriani è entrato nella leggenda del mondo della chitarra elettrica anche per aver dato vita al progetto G3 con l'amico ed ex-allievo Steve Vai e una rispettabilissima serie di colleghi chitarristi.

I biglietti per i sei concerti sono già disponibili sul circuito TicketOne, con prezzi che variano a seconda delle location a partire dai 34,5 euro a tagliando.

Cover Photo by livepict.com - CC BY-SA 3.0

Commenta