Il talento di Jon Gomm sbarca in Italia

Il talento di Jon Gomm sbarca in Italia

Torna in Italia il chitarrista Jon Gomm: l'asso del fingerstyle acustico sarà nel nostro paese per un breve tour che toccherà alcune città del Centro-Nord.

L'artista britannico rappresenta ormai un punto di riferimento in quel panorama internazionale di chitarristi che mescolano la classica tecnica del fingerpicking con tapping ed elementi percussivi, e che vede come altri esponenti di spicco Andy McKee ed Erik Mongrain, non tacendo ovviamente sul caposcuola Tommy Emmanuel.

Iniziato al fingerstyle grazie all'ispirazione dell'arte del compianto Michael Hedges, Gomm iniziò a suonare la chitarra in tenera età. Con attualmente al suo attivo l'incisione di quattro album (uno dei quali dal vivo), l'artista conobbe la fama nel 2012 grazie a "Passionflower", il brano che proponiamo di seguito, il cui video YouTube conta al momento la bellezza di 16 milioni di visualizzazioni:

Il mini-tour si sviluppa sia nel live che nella didattica: si parte infatti oggi da Bolzano prima con una  masterclass presso Centro Musica Blu alle ore 18:00 e successivamente con l'esibizione al Teatro Cristallo alle 21:00. Domani ci si sposta a Rozzano (MI) con il live al Circolo Svolta, mentre venerdì 22 Gomm sarà a Roma al CrossRoads Live.

Sabato 23 tappa a Bologna per una clinic presso Music Academy, altro appuntamento didattico il 24 a Cesano Maderno (MI) con "A Lezione con Jon Gomm". Il 25 un piccolo sconfinamento in Svizzera con il live al Moods di Zurigo, per poi concludere il tour con il ritorno a Bologna il 27 nel concerto al Bravo Caffè.
Per info e biglietti si suggerisce di visitare il sito web ufficiale di Jon Gomm.


© Cover Photo by Lee Thompson su gentile concessione di Lions Eventi


Commenta