Il giradischi che suona sott'acqua

Il giradischi che suona sott'acqua

Se parlate di ascolto "liquido" nel mondo audio potreste riferirvi a due cose: in tempi più moderni, l'ascolto di file digitali, in streaming o in locale, figlio di un neologismo alquanto discutibile creato dalle riviste Hi Fi.
Oppure, potreste indicare una pratica quantomai particolare e desueta, tramite la quale alcuni utilizzatori di giradischi amavano utilizzare un braccetto che andava a inumidire il solco prima di essere tracciato dalla testina per avere una diminuzione dei rumori di fondo.

Ma l'esperimento di oggi le batte tutte! Far suonare un giradischi interamente sommerso nell'acqua!
A farlo è Evan Holm, artista americano che così vuole dimostrare un suo pensiero alquanto criptico: “Giungerà il momento in cui tutte le tracce della cultura umana si dissolveranno sotto la terra, compresse dal peso dell’universo che si dilata”).

L'opera è attualmente in esposizione al Museo di Arte Moderna di San Francisco (SFMOMA) e il video qui sotto parla da solo. Decisamente, non fatelo casa!


Commenta