Il flanger Pyramids è il nuovo pedale Earthquaker

Il flanger Pyramids è il nuovo pedale Earthquaker

Il nuovo pedale del produttore americano sfrutta un potente DSP per produrre 8 diversi tipi di effetto flanging e per la prima volta offre anche dei preset modificabili dall'utilizzatore. Nella ricca dotazione la funzione tap tempo, un controllo Modify multifunzionale, la scelta fra feedback positivo e negativo, un controllo di Mix variabile.

Non manca in Pyramids il pulsante Flexi-Switch che permette di operare in modalità momentary o latching (standard). Nel primo caso l'effetto viene generato soltanto per la durata della pressione del piede sullo switch.

Queste le 8 modalità di flanging:

  • Classic - l'effetto flanger più classico ad alta qualità
  • Through Zero - il flanging che si ottiene rallentando manualmente il nastro di un recorder
  • Barber Pole Up - sweep infinito verso l'alto
  • Barber Pole Down - sweep infinito verso il basso
  • Trigger Up - sweep continuo verso l'alto che riparte ad ogni pennata o tocco di switch
  • Trigger Down - sweep continuo verso il basso che riparte ad ogni pennata o tocco di switch
  • Step - sweep nei due sensi a incremento scalare quasi a imitare un arpeggiatore o synth sequencer
  • Random - sweep up e down a intervalli casuali in maniera simile a synth o envelope filter

Nelle modalità Trigger Up/Down Pyramids permette anche il Side Chain Flanging in cui è una fonte esterna di controllo come drum machine, sequencer o CV a far partire il flanger mentre si suona un altro strumento.

La funzione Tap Tempo permette la suddivisione con il mini-switch Rate&Tap, mentre un apposito input è previsto per la connessione di un pedale d'espressione.
Pyramids è un pedale true bypass fornito di stereo In e Out. La risposta in frequenza è di 20Hz-20KHz.

Maggiori informazioni dal distributore Audio Distribution Group.


Commenta