Il basso degli Iron Maiden in un Tech 21 SansAmp

Il basso degli Iron Maiden in un Tech 21 SansAmp

Il basso più famoso dell'Heavy Metal, le "cavalcate" più furiose di sempre: Steve Harris, bassista e fondatore dei mitici Iron Maiden, e il suo suono racchiuso nello stompbox signature Tech 21.

Steve Harris è il bassista più famoso dell'Heavy Metal. Al di là dei gusti, questo è innegabile, vuoi per la famosa band che conduce da leader oramai da decenni con successi stratosferici (oramai si può dire mitologici), vuoi per il suo modo di suonare che ha letteralmente fatto scuola tra i giovani appassionati di musica pesante e "corde grosse".

Ebbene, forse avere le sue stesse mani è un miraggio, ma intanto si può emulare il suo suono con un sistema comodo e portatile firmato da lui stesso e prodotto da Tech 21.
Si tratta di uno stompbox completo, in grado da funzionare standalone come vero e proprio amplificatore e che, infatti, deriva dalla ben nota tecnologia SansAmp.

Sotto la sigla SH1, lo strumento offre una serie di feature a portata di mano (piede in realtà...), con le classiche dimesioni degli altri rig prodotti da Tech 21, in grado quindi di essere conservato nella tasca della custodia del proprio basso.
Di colore azzurro e con la bandiera inglese tanto cara agli Iron stilizzata sullo sfondo, nonché ovviamente la firma di Harris, questo pedale-amplificatore fa uso della tecnologia brevettata SansAmp totalmente analogica!

L'SH1 offre due canali, ognuno con i suoi controlli di gain e volume, più uno specifico "blend" che mischia gradualmente il suono dry del basso con quello dell'emulazione valvolare SansAmp. Eventualmente si può anche disattivare del tutto l'emulazione grazie all'apposito switch.

L'equalizzazione è attiva a 4 bande, con taglio o boost delle frequenze di ±18dB. Sul pannello frontale troviamo poi il pulsante "bite" che attiva uno specifico boost progettato sulle direttive di Steve Harris per una dose extra di chiarezza e di ciò che, se fosse riferito a una chitarra, chiameremmo "twang".

A completare la dotazione di questo stompbox c'è il pratico e comodo accordatore, attivabile via footswitch e con un chiaro display ben visibile sul frontale.

Venendo alle connessioni, troviamo un classico jack di entrata (con impedenza 4.7megOhm), mentre come output abbiamo una presa XLR con ground-lift per andare dritti verso l'impianto audio/mixer.
È comunque presente anche una classica uscita jack a bassa impedenza.

Tanto per non farsi mancare niente, ai settaggi consigliati per il suono di Steve Harris, Tech 21 aggiunge anche quelli per altri suoni di basso quali Geezer Butler (Black Sabbath), Cliff Burton (Metallica), Lemmy (Motorhead), Deep Purple, ecc.

Steve Harris ha dichiarato: "Il tour è andato in modo fantastico e una delle ragione è questo piccolo oggetto. È incredibile. Sono riusciti a emulare il suono dei miei altoparlanti EV, che adoro. Tutto in questo piccolo box."

Per maggiori informazioni consulta il sito ufficiale Tech 21, un marchio distribuito in Italia da Mogar Music.


Commenta