Il 40° del Jackson Custom Shop scatena i master builder

Il 40° del Jackson Custom Shop scatena i master builder

Festeggiare con stile quarant'anni di produzione custom shop da parte di Jackson è una cosa da non prendere alla leggera e infatti... 

Quasi mezzo secolo di lavoro per un custom shop - divisione che nasce per soddisfare le richieste dei clienti più esigenti - è un traguardo importante. Jackson quindi festeggia questa sua longevità con ben 12 strumenti dai materiali e finiture uniche e per alcuni versi anche estreme.

Soloist Limited Edition Signature Mick Thomson Carbon Fiber Soloist Limited Edition Signature Mick Thomson Carbon Fiber

Soloist Limited Edition Signature Mick Thomson Carbon Fiber

Strumento con finitura Carbon Fiber costruito dal Master Builder Mike Shannon. La Soloist Signature di Mick ha un corpo in mogano, manico in acero passante per il corpo, tastiera in ebano a raggio compound 12"-16" con 24 tasti.
I pickup sono i Seymour Duncan EMTY Blackouts di Thomson con un ponte Jackson MTB HT6 personalizzato.

San Dimas Limited Edition Adrian Smith Signature San Dimas Limited Edition Adrian Smith Signature

San Dimas Limited Edition Adrian Smith Signature

Una delle vesti sicuramente più caratteristiche è quella della chitarra realizzata dal master builder Dave Nichols e dedicata ad Adrian Smith degli Iron Maiden, con la grafica ispirata al brano “Two Minutes to Midnight”.
Le caratteristiche del modello includono un manico in acero avvitato sormontato da una tastiera a raggio compound da 12"-16" e 22 tasti jumbo, singolo pickup al ponte DiMarzio DP100F Super Distortion® e ponte Floyd Rose Original.

So-Cal HSS 2PT Limited Edition Misha Mansoor Signature So-Cal HSS 2PT Limited Edition Misha Mansoor Signature

So-Cal HSS 2PT Limited Edition Misha Mansoor Signature

Ecco qualcosa di leggermente diverso per Misha Mansoor di Periphery: piuttosto che una versione della sua nota Juggernaut, Mansoor ha deciso di optare per un approccio più classico a cui il Master Builder Dave Nichols ha risposto prontamente.

Corpo in frassino con finitura Daphne Blue, manico avvitato in acero fiammato sormontato da una tastiera in acero “caramelized” anch’essa flamed con raggio generoso di 20” e intarsi in acero/ebano con 22 tasti in acciaio inossidabile di dimensione jumbo.
Dispone inoltre di un sistema tremolo Gotoh 510 2PT e dot laterali Luminlay.

Per il parco elettronica abbiamo invece qualcosa di tutt’altro che “tranquillo”: humbucker Ragnarock Bare Knuckle al ponte e Misha Mansoor single-coil in posizione mid e neck.

PC1 Black Walnut Limited Edition Signature Phil Collen PC1 Black Walnut Limited Edition Signature Phil Collen

PC1 Black Walnut Limited Edition Signature Phil Collen

Pat McGarry, altro master builder di Jackson, ha realizzato questa versione speciale del progetto PC1 di Collen, una delle più lunghe collaborazioni artistiche dell'azienda americana.
Abbiamo un corpo Dinky in mogano ricoperto da un top in noce chiaro da 1/8”, il manico in acero avvitato ha una tastiera in ebano con raggio compound da 12"-16" con 24 tasti jumbo.

Il modello presenta un humbucker DiMarzio Super 3 al ponte, una single coil DiMarzio HS-2 al centro e l'esclusivo pick-up PC1 Sustainer Driver al manico.
Un Floyd Rose come ponte e le meccaniche pressofuse Gotoh completano un set impressionante per questo strumento.

CB2 Diabolic Chris Broderick Signature Limited Edition CB2 Diabolic Chris Broderick Signature Limited Edition

CB2 Diabolic Chris Broderick Signature Limited Edition

L'ex chitarrista dei Megadeth monta sun corpo in mogano sulla sua signature a 7 corde in edizione speciale, con un parziale top in acero fiammato in finitura Trans Black, stessa cosa sulla paletta.
Il manico è in acero con tastiera in ebano con raggio 12"-16" ed è dotato di 24 tasti in acciaio inossidabile jumbo.

L’elettronica vede humbucker DiMarzio firmati dallo stesso Broderick.

RR27 HS FR Galaxy RR27 HS FR Galaxy

RR27 HS FR Galaxy

La Jackson Custom Shop RR27 HS FR Galaxy è un modello Rhoads da 27 tasti. È il lavoro del costruttore Joe Williams, con un top in resina buckeye su un corpo di ontano. Il manico in acero tagliato di quarto, passante per il corpo, è coperto da una tastiera in ebano con raggio da 12"-16" e i ben 27 tasti sono in acciaio inossidabile.
Williams ha persino progettato una copertura magnetica per truss-rod per evitare l'uso di viti.

L'humbucker Aftermath di Bare Knuckle al ponte e il pickup single coil Trilogy Suite della Cornish Company offrono un suono in stile vintage degno di nota
La Galaxy presenta anche un ponte Floyd Rose Original e meccaniche Sperzel.

Warrior HT 7-String Multi-Scale Warrior HT 7-String Multi-Scale

Warrior HT 7-String Multi-Scale

Questa Warrior Multi Scale HT è in finitura rosa neon su un corpo in ontano, il manico in acero monoblocco con tastiera in ebano e 24 tasti.
La configurazione dei pickup HH è composta da un pickup DiMarzio The Tone Zone 7 nel al ponte e da un pickup DiMarzio Air Norton 7 al manico.

Abbiamo poi un ponte fisso multi-scale Hipshot, capotasto in resina fenolica, meccaniche pressofuse Jackson, un solo volume master e selettore a cinque posizioni.

Jackson/Charvel 40th Anniversary Double Neck Hot Rod Flame Jackson/Charvel 40th Anniversary Double Neck Hot Rod Flame

Jackson/Charvel 40th Anniversary Double Neck Hot Rod Flame

Il master builder Joe Williams presta nuovamente i suoi talenti per creare questo incontro tra due mondi.
La finitura Hot Rod Flames lega la combinazione di Jackson Soloist con la Charvel San Dimas.

La “metà Jackson” vanta un manico passante per il corpo totalmente in acero, tastiera in ebano a raggio compound da 12"-16" con 24 tasti jumbo.
Sempre il lato Soloist presenta un pickup al ponte Seymour Duncan TB-4 e un pickup al manico Seymour Duncan SH-1 e un sistema tremolo Floyd Rose Original.

La parte Charvel ha un manico in acero avvitato con una tastiera a raggio da 12"-16" e 22 tasti jumbo. I pickup sono un DiMarzio Super Distortion (ponte) e un DiMarzio DP117 HS-3 (manico).
L'hardware include un tremolo in ottone Charvel e meccaniche Gotoh.

Jackson Custom Shop J0001 40th Anniversary Jackson Custom Shop J0001 40th Anniversary

Jackson Custom Shop J0001 40th Anniversary

Il famoso master builder Mike Shannon ha avuto l'idea per alcuni anni e finalmente il 40° anniversario gli ha dato la possibilità di realizzarla.
Il modello originale J0001 ha un'appartenenza controversa, su alcuni registri sembra che abbia avuto a che fare con l'ex chitarrista dei Judas Priest K.K. Downing. Tuttavia, Downing non ha mai effettivamente ricevuto o suonato la chitarra, che invece è stata nelle mani di un certo Jay Reynolds.

La sua ricreazione ha una finitura Snow White Pearl e un corpo in ontano, un manico in acero sormontato da una tastiera in palissandro con raggio di 12".
I pickup sono un classico abbinamento di humbucker Seymour Duncan Custom Trembucker TB-5 al ponte e humbucker Seymour Duncan '59 la manico.

Randy Rhoads Model Limited Edition Randy Rhoads Model Limited Edition

Randy Rhoads Model Limited Edition

Non sarebbe un anniversario Jackson senza un modello dedicato a Randy Rhoads, un musicista iconico e una forma dello strumento parimenti storica.
Il master builder Joe Williams ha realizzato questa chitarra in una finitura White Sparkle con hardware cromato e battipenna.

Il manico è una tastiera in acero fiammato con raggio compound di 12"-16" con 22 tasti. Gli humbucker sono un Seymour Duncan TB-6 al ponte e un Seymour Duncan SH1N al manico, ciascuno con coperture cromate.
Sono inoltre presenti un sistema tremolo originale Floyd Rose e meccaniche die cast Jackson.

Jackson Custom Shop Soloist SL2 Exotic Jackson Custom Shop Soloist SL2 Exotic

Jackson Custom Shop Soloist SL2 Exotic

Questa creazione di Joe Williams con il suo corpo in frassino e il top in ziricote, è estremamente leggera.
Ci sono anche alcuni tocchi aggiuntivi; hardware in titanio, logo Jackson intarsiato in acero sulla paletta e intarsi in ziricote sulla tastiera in ebano.
Williams ha optato per un manico in acero fiammato e ha scelto pickup Guitarmory Orion naturali con bobine di acero e un ponte in titanio Floyd Rose.

Jackson Custom Shop Hellion Bass Jackson Custom Shop Hellion Bass

Jackson Custom Shop Hellion Bass

E ultimo, ma sicuramente non meno importante, un basso con una forma nuova di zecca, anche questo da da Joe Williams.
Il basso a scala multipla Hellion a cinque corde ha una vistosa finitura in Neon Yellow con paletta a punta rovesciata e offre un grande potenziale sonoro.
Per creare il nuovo design, Williams ha invertito e allungato la forma del Demon, scolpendo il corpo in frassino per un migliore accesso ai tasti.

Il manico in acero ha una tastiera in acero a raggio compound da 16"-20" con 24 tasti in acciaio inossidabile jumbo, con segnatasti laterali Luminlay blu.
Un singolo pickup al ponte Jazz Bass Seymour Duncan Quarter Pound fornisce la timbrica amplificata dello strumento; l'hardware include un ponte a triplo blocco Hipshot e meccaniche per basso J Hipshot.


Commenta