IK Multimedia Syntronik: la potenza a livello smart

IK Multimedia Syntronik: la potenza a livello smart

La connazionale IK Multimedia ha deciso di rendere portatile una delle librerie che a luglio era stata resa disponibile nell'ambito dell'Analog Sampling, ovvero il suo Syntronik - The Legendary Synth Powerhouse.

Questa volta la poderosa libreria di 38 moduli di oltre 50 gigabyte è stata resa disponibile sull'app store per il noto Tablet di casa Apple, andiamo a vedere che tipologia di offerta vuole darci IK-Multimedia.

Ognuno dei 17 sintetizzatori di Syntronik per iPad è stato meticolosamente multi-campionato utilizzando la nuova tecnologia proprietaria di IK Multimedia, ovvero il DRIFT™.

Il DRIFT è un nuova tipologia di multi-campionamento che si prefigge l'obbiettivo di ricreare nella maniera più fedele e meticolosa possibile il comportamento dell'oscillatore analogico del sintetizzatore ricreando il comportamento al variare di:

  • Fase
  • Colore
  • Pitch

Ma a questo punto andiamo a capire di che tipologie di Synth stiamo parlando, ecco qualche nome per dare un idea di base:

  • 99 - Basato sullo Yamaha SY99
  • Blau - Figlio del PPG Wave 2.3
  • Bully - Riproduzione del Moog Taurus I, II e III
  • DCO-X - Basato sul Roland JX-3P, JX-8P e JX-10
  • Galaxy - Parliamo dell'Alesis Andromeda
  • Harpy 260 - Il mitico ARP 2600
  • J-8 - Roland Jupiter 4, 6 and 8
  • J-60 - Modellato dal Juno 60, con riproduzione del chorus analogico
  • Minimod - Riproduzione del  Minimoog, Modular e Voyager
  • Noir - Basato su Moog Prodigy, Micromoog e Multimoog
  • OXa - Oberheim OB-X e OB-Xa
  • Polymorph - Polymoog, Opus 3, Rogue, e Concertmate MG-1
  • Pro-V - Riproduzione del Prophet-5 e Prophet-10
  • SAM - Oberheim SEM synthesizer
  • String Box - ARP, Elka,Hohner, e Roland String Machine
  • T-03 - Roland TB-303
  • V-80 - Basato sui Yamaha CS-80, GX-1 and CS-01

Syntronik offre 7 tipi di filtri tra cui 4 dei migliori filtri analogici della storia:

  • Il transistor ladder di Moog
  • Il chip IR3109 di Roland
  • Il famoso chip Curtis CEM3320
  • Il filtro SEM Oberheim

Sono inclusi anche un filtro passa-basso classico e filtri digitali come Formant e Phase. Inoltre, tutti i 7 filtri possono essere selezionati in ciascun Synth, consentendo agli utenti di mescolarli tra loro, come per esempio usare un filtro Oberheim con oscillatori Moog, giusto per dirne una.

Sono possibili circa 5 effetti utilizzabili contemporaneamente, il che per una versione Mobile ci sta, se la cosa viene poi coadiuvata a un'interfaccia grafica leggibile e pulita si rende la vita dell'utente più semplice, soprattutto per chi viene dal mondo VST, che sono comodi ma... fino a un certo punto.

ik multimedia syntronik for iPad

Quanto mi costa il tutto?
Attualmente il prodotto è scaricabile free con una serie di 25 suoni presi dagli appunto 17 Synth sopracitati.
Per la versione completa di parla di una spesa di 40 euro, non molto se contiamo tutto il parco suoni utilizzabile.

Questo prodotto fa tornare in auge una domanda che attualmente si sta imponendo sempre di più, soprattutto dopo l'ultimo Keynote di Apple, con i nuovi dispositivi mobile dalla potenza davvero incredibile. Si potrà produrre musica anche con un supporto di questo tipo e non più solo con il supporto del computer (portatile o fisso che sia) e definire quindi una sorta di smart music productions?

Un piccolo tassello, vedremo nuovi sviluppi.

I prodotti IK Multimedia sono distribuiti da Mogar Music.