I prossimi appuntamenti di MMI Toscana

I prossimi appuntamenti di MMI Toscana

Una primavera all'insegna della chitarra quella che si avvicina, e il MMI Toscana ci mette un serio zampino con un programma di appuntamenti che interesseranno sicuramente gli appassionati della regione, ma anche del Centro Italia e dintorni: tra nuovi festival a tema, serate live e altri eventi ce n'è veramente per tutti i gusti. Diamo un'occhiata insieme a quello che ci aspetta.

Si comincia domenica 25 marzo con il live di Michael Lee Firkins, che si esibirà con il suo trio al Blitz Live Music Pub di Vicopisano (PI). Il grande chitarrista del Nebraska porta in Italia il suo inconfondibile stile nel quale si incontrano gli elementi del Blues-Rock, del Country e del Southern e che si sono recentemente concretizzati nel suo ultimo lavoro "YEP".

L'evento è patrocinato dal MMI Toscana e prevede tra gli opening anche un live set di Mirco Dimitrio, responsabile dell'istituto. Per tutti i dettagli visitate la pagina Facebook dell'evento.

I prossimi appuntamenti di MMI Toscana Florence Guitar Festival - prima edizione

Per il 19-20 maggio prossimi è invece in programma la prima edizione del Florence Guitar Festival, una kermesse interamente dedicata alle chitarre elettrica e classica, patrocinato dal Comune di Firenze e dalla Città Metropolitana di Firenze. La prima giornata, dedicata alla chitarra classica e in onore del fondatore della Scuola chitarristica fiorentina Alvaro Company, avrà luogo presso la Sala Vanni del capoluogo fiorentino e prevede incontri, workshop e concerti a tema.

Il giorno seguente sarà la volta della chitarra elettrica, nella location del Teatro Puccini: una giornata nella quale MMI Toscana sarà protagonista anzitutto con una serie di workshop su teoria, tecnica e composizione, per poi chiudere in bellezza con un grande concerto serale che vedrà tra i partecipanti Alessandro Finaz con la sua band delle 100 chitarre, Daniele Gottardo, Bruno Monello e lo stesso Mirco Dimitrio. Info su quote e modalità di partecipazione sulla pagina web del festival.

Le sorprese non terminano qui, sono in allestimento ulteriori eventi tra aprile e maggio, pertanto vi suggeriamo caldamente di seguire le news del MMI Toscana sul nostro portale e sul sito web ufficiale.


Commenta