I 25 anni della Nuova Orchestra Scarlatti

I 25 anni della Nuova Orchestra Scarlatti

Un quarto di secolo da festeggiare come si deve per la Nuova Orchestra Scarlatti, ecco allora un grande concerto in programma per il 21 marzo prossimo in quella Napoli dove nel 1993 iniziò una storia di musica e traguardi, destinata a portare l'orchestra in giro per il mondo.

25 anni sono trascorsi dallo scioglimento dell’Orchestra Scarlatti della RAI di Napoli e dalla conseguente formazione Nuova Orchestra Scarlatti con l'obiettivo di raccoglierne il testimone. Un lungo intervallo di tempo durante il quale l’orchestra napoletana si è fatta ambasciatrice musicale dell’Italia nel mondo, con eventi e appuntamenti di portata internazionale (come la Terra Santa e la Cina), ma senza mai rinunciare a una solida e costante presenza sul territorio nazionale, col nobile intento di portare la grande musica ovunque e soprattutto a tutti.

I 25 anni della Nuova Orchestra Scarlatti

La marcia di avvicinamento alla data del "compleanno" sarà un'occasione per ripercorre la storia dell'orchestra attraverso i canali social, dove passeranno testimonianze dei momenti più emozionanti e delle tappe più significative del percorso che ha reso la Nuova Orchestra Scarlatti il punto di riferimento culturale che è oggi.

Il fine non è però guardare al passato ma piuttosto festeggiare il traguardo nella prospettiva augurale dei prossimi 25 anni di attività, e in questo senso lo stesso concerto del 21 marzo si propone come un ponte tra passato e futuro.

I 25 anni della Nuova Orchestra Scarlatti

La data del prossimo evento è estremamente significativa: il 21 marzo di 25 anni fa si teneva infatti nell'Auditorium della RAI di Napoli il concerto inaugurale della Nuova Orchestra Scarlatti. L'appuntamento stavolta è al Teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare di Napoli, in viale Kennedy, 54. 

Insieme alla Nuova Orchestra Scarlatti, nel cui organico figureranno per l’occasione alcuni fra i numerosi musicisti che hanno collaborato negli anni trascorsi, ci sarà anche l’Orchestra Scarlatti Junior, composta da ragazze e ragazzi tra gli 11 e i 20 anni, a testimonianza della filosofia di condivisione tra quel presente radicato nella tradizione e il futuro che si auspica sempre più roseo.

Lo spettacolo si preannuncia suggestivo e appassionante, a cominciare dal ragguardevole organico di circa 160 elementi, che eseguirà alcuni dei pezzi forti del repertorio sinfonico: Alessandro Scarlatti, Schubert, Beethoven, Ravel. Lo storico collaboratore Daniele Giulio Moles dirigerà la Nuova Scarlatti, mentre la Scarlatti Junior sarà guidata dal direttore artistico della NOS Gaetano Russo.

I 25 anni della Nuova Orchestra Scarlatti

L’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti. Il concerto è organizzato in sinergia con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, mentre l’agenzia Livecode partecipa in qualità di media partner.

Per tutte le info sull'evento si può contattare telefonicamente il numero 0812535984, oppure inviare un'e-mail all'indirizzo [email protected]. Vi lasciamo infine i link al sito web e alla pagina Facebook della Nuova Orchestra Scarlatti.

© Foto su gentile concessione di nuovaorchestrascarlatti.it


Commenta