Hit Like A Girl: il concorso per batteriste

Hit Like A Girl: il concorso per batteriste

Con un totale di oltre 2.500 partecipanti da più di 50 Paesi nelle sei edizioni precedenti e una serie di sponsor tra le principali aziende che costruiscono batterie acustiche ed elettroniche, piatti, percussioni e accessori, il concorso internazionale Hit Like a Girl riservato a donne, ragazze e bambine batteriste si è imposto come autorevole viatico per l'affermazione di nuovi e indiscutibili talenti.

È il caso, per fare un esempio a noi vicinissimo, di Helly, al secolo Elisa Montin, giovanissima batterista veneta vincitrice l'anno passato del concorso tra le musiciste al di sopra dei 18 anni con un suo arrangiamento batteristico della colonna sonora del videogioco God Of War II.

Il concorso Hit Like A Girl è aperto solo alle dilettanti, batteriste e percussioniste che non abbiano guadagnato grazie alla musica più di 50.000 dollari nell'anno passato e che siano prive di contratti di endorsement. Due le categorie, divise in base all'età: Under 18 e Over 18. Per partecipare è sufficiente caricare sul sito della competizione un video 'a piacere' della durata di 3 minuti: vanno bene sia degli assolo, sia l'esecuzione di cover o brani originali, live o in studio. 

Una selezionata e qualificata giuria valuterà i video in base a tre criteri e tre percentuali di massima: per il 60% si terrà conto della Performance (groove, suono, tecnica, musicality & interpretazione); per il 30% conterà la Presentazione del video (qui entrano in gioco la produzione, la quality e gli eventuali effetti); per il restante 10% della Storia della protagonista (personalità, passion, cura dei dettagli).
La data di chiusura è l'11 aprile e oltre a postare il video le candidate dovranno presentare una loro breve biografia 'batteristica' e una foto recente in cui siano ritratte dietro lo strumento.

Sono tre i modi per accedere alla fase finale del concorso: aggiudicandosi una delle tappe settimanali, o Weekly Contests, secondo il giudizio di una giuria qualificata. Oppure attraverso il Public Voting, una votazione online aperta ad appassionati, amici, familiari, parenti, opportunamente registratisi sul sito, che potranno esprimersi una volta al giorno su un singolo video. 

I video che avranno ricevuto più voti entro la data del 25 aprile accederanno alla finale. Alla quale potranno partecipare anche le poche batteriste che avranno ottenuto una Wild Card concessa dall'organizzazione in modo insindacabile per le loro abilità e per la loro presentazione.

I nomi delle finaliste selezionate attraverso le tappe settimanali, il voto popolare o le wild cart saranno resi noti il 2 Maggio; le finaliste saranno quindi esaminate nelle due successive settimane  da una Giuria di celebrità, finché le vincitrici delle due categorie non saranno proclamate via WEB il 24 Maggio nel corso di uno spettacolo in cui verranno trasmessi video dei finalisti e di alcune delle batteriste in giuria.


Commenta