Gibson e Fender continueranno a vendere chitarre elettriche?

Gibson e Fender continueranno a vendere chitarre elettriche?

C'è poco da fare, se diciamo "chitarra" sono due i primi nomi che ci vengono in mente, a prescindere dal possedere uno strumento di quei marchi o anche solo dall'essere chitarristi (o bassisti!): Fender e Gibson.
Sono questi i due marchi che hanno plasmato la storia della chitarra elettrica e anche della musica, leader incontrastati per decenni nonostante altri grandi e prestigiosi marchi (Ibanez, PRS, ecc.) siano arrivati a godere di simili attenzioni e stima.

Ma a prescindere dai loro vasti cataloghi e dalla loro presenza in tutti i negozi fisici e virtuali, qual è il reale stato di salute di questi due storici produttori?
Sono ancora loro i leader del mercato e delle preferenze dei musicisti?

D'altronde sia loro che altri marchi storici hanno già iniziato da tempo a espandersi in altri mercati consumer.

Se lo sono chiesto i creatori di questo video, portando alla luce una domanda ancora più generale: dove sono finiti i guitar heroes vecchio stampo? Le chitarre elettriche sono ancora uno strumento principale? 
Rock'n'Roll is dead?
Diteci la vostra!