Francesco Fareri presenta la Scala Pentatonica

Francesco Fareri presenta la Scala Pentatonica

Francesco Fareri, chitarrista, insegnante e titolare della scuola Total Guitar Academy, prensenta il metodo didattico sulla scala pentatonica.

La scala pentatonica non ha davvero bisogno di presentazioni, qualunque genere voi suoniate con la vostra chitarra dovrete averci a che fare e probabilmente anche per un bel po' della vostra vita. Ci si può evolvere, imparare nuove scale, armonie e linguaggi musicali, ma lei, la pentatonica, resta sempre lì, con i suoi 5 suoni che sin dall'alba dei tempi dell'umanità sono stati utilizzati da svariate civiltà per tradurre le proprie emozioni in musica.

Non è quindi semplice per un autore ideare un manuale didattico su questa scala, perché si tratta di quella su cui è stato scritto di più in assoluto ed è sicuramente la più conosciuta e usata, dai professionisti e anche dai musicisti che non hanno voluto spingersi oltre negli studi e restano ancorati, felicemente, a questo tipo di espressività, solitamente coniugata alle tecniche del Blues e del Rock derivato.

Pur tuttavia, a volte non è importante solo il cosa si dice, ma anche il chi lo dice! Quindi, chi negli anni si è avvicinato alla didattica promossa da Fareri e dalla sua scuola per chitarristi moderni, sicuramente non si farà scappare l'occasione di avere per le mani questo utile percorso per imparare (o ripassare, a volte è assai utile, soprattutto per gli autodidatti!) i concetti fondamentali dietro queste note millenarie.
Il libro vede anche il ringraziamento per il supporto di un altro bravo chitarrista italiano, Alessandro Benvenuti.

Come dice Fareri stessa nell'introduzione al libro: "La scala pentatonica è semplice da memorizzare, ha solo 5 note, ti mette subito nella condizione di suonarla e in ultimo ma fondamentale è pratica da diteggiare… con questa scala infatti sono stati scritti migliaia di assoli per chitarra e non solo! Perché abbiamo deciso di scrivere un libro sulla pentatonica? Perché vogliamo sintetizzare in queste pagine i concetti di teoria essenziali e gli esercizi più efficaci per padroneggiare le 5 note più famose!"

Il volume si pone come livello base, quindi è adatto per chi sta imparando, difatti vi farà sviluppare tramite gli esercizi anche le capacità motorie e la memoria muscolare della mano sinistra, permettendovi di impostare la mano destra utilizzando la plettrata alternata o il legato.

"Poche chiacchiere e molto suono" pare essere il leitmotiv del libro, che inizia introducendoci la teoria basilare dietro la scala e gli intervalli, dandoci una chiara visualizzazione sulla tastiera delle varie posizioni delle note della pentatonica, ovviamente in tutte le declinazioni: maggiore, minore ed entrambe con le cosiddette "note blues".

Ci fa capire poi in maniera semplice e immediata come gestire le tonalità dei brani e quindi cambiare le posizioni sul manico. Non meno importante, la visualizzazione della tastiera avviente sia in verticale che in orizzontale, verrà quindi posta attenzione anche sulla progressione delle note sulle singole corde della chitarra, dal primo all'ultimo tasto.

Fatto questo, non resta che impostare il metronomo e iniziare con gli esercizi, tutti disponibili in trascrizione sul metodo e in ascolto direttamente su web. Gli esercizi si svilupperanno su differenti diteggiature e pattern ritmici, crescendo gradualmente di difficoltà, ma soprattutto affrontando percorsi e posizioni differenti su diverse tonalità.

Una volta terminati gli esercizi, Fareri vi consiglia alcuni assoli e riff famosi per mettere in praticale nozioni apprese in contesti ancor più musicali e divertenti. Si passa ovviamente da nomi classici come Led Zeppelin, Deep Purple, Pink Floyd, e Jimi Hendrix.
Sul canale di Total Guitar Academy troverete poi backing track per esercitarvi con le vostre improvvisazioni.

Si tratta di un metodo, quindi, di stampo didattico classico ma che, senza perdersi troppo in chiacchiere, punta all'immediato apprendimento sullo strumento.
Per tutti coloro che sono stufi di fare zapping in rete tra una nozione e l'altra, di sicuro dentro queste pagine c'è un compendio di tutto quello che avete bisogno.

Da lì in poi, ovviamente, sta alla vostra bravura saper creare grande musica, la scala pentatonica sarà anche ritenuta la più "semplice" da qualcuno, ma proprio per questo bisogna essere dei vaeri assi per interpretarla con personalità ed efficacia!

Il libro è in vendita su Amazon in formato cartaceo o digitale (kindle) in formato digitale, in italiano ma anche tradotto in inglese.


Commenta