Foo Fighters, una piccola anteprima per i 25 anni

Foo Fighters, una piccola anteprima per i 25 anni

Il 2020 si prospetta anno assai importante e significativo per i Foo Fighters, che festeggiano il loro primo quarto di secolo con del nuovo materiale in uscita.

Di acqua sotto i ponti ne è passata davvero parecchia da quell'album omonimo del 1995, nel quale l'ex batterista dei Nirvana Dave Grohl compariva come autore di pressochè tutte le parti incise e unico membro della band da lui fondata; la formazione si sarebbe completata nel tempo con l'ingresso di Taylor Hawkins alla batteria, Nate Mendel al basso, Chris Shiflett e l'amico dei tempi grunge Pat Smear alle chitarre.

Venticinque anni più tardi da quell'esordio siamo qui a celebrare una delle poche band che riescono tutt'ora a coniugare rock e mainstream in maniera efficace, laddove il calo di attenzione nei confronti del genere è stato decisamente drastico.
E dunque, perchè non festeggiare?

Hype a manetta grazie anche alla pubblicazione di questo breve estratto audio, presumibilmente ripreso dalle sessioni di registrazione in corso d'opera da qualche settimana in previsione della pubblicazione del seguito di Concrete and Gold (uscito nel 2017).
Il nuovo album dovrebbe uscire dunque in tempo per sancire un sano "venticinque anni più tardi" rispetto a quel solitario esordio del '95: non ci resta che metterci comodi e aspettare pazientemente questo nuovo capitolo.

Cover Photo by Raph_PH - CC BY 2.0

Commenta