Firenze Rocks indietro nel tempo: torna Eddie Vedder

Firenze Rocks indietro nel tempo: torna Eddie Vedder

Il Firenze Rocks ha annunciato finalmente il quarto headliner del suo cartellone per la giornata del 15 giugno: torna a Firenze Eddie Vedder, il leader dei Pearl Jam.

Dopo oramai mesi di attesa, il festival chiude il suo poker di nomi per il 2019 e decide di offrire a tutti un viaggio sulla famosa DeLorean della saga di Ritorno al Futuro: si torna infatti esattamente a due anni fa, quando l'arrivo di Vedder a Firenze segnò il concerto con maggior affusso di pubblico della sua carriera solista, circa 45mila persone, e probabilmente uno dei migliori della sua intera vita.
Se lo avete dimenticato, vi rinfreschiamo la memoria con il nostro articolo che celebrò il suo "concerto perfetto".

Squadra che vince non si cambia quindi? Esatto, perché Vedder riporterà a Firenze la stessa identica formula - per quanto le sue decisioni sul palco saranno come al solito imprevedibili - ed infatti con lui ci sarà nuovamente Glen Hansard, cantautore irlandese di grande talento e impetuosità, che peraltro rilascerà il prossimo 12 aprile il nuovo album This Wild Willing.

Certo, come si fa a non essere felici di poter ascoltare Eddie Vedder in concerto, soprattutto con i ricordi di quel live clamoroso proprio al Firenze Rocks.
No, non ci si può certo lamentare di questo. Pur tuttavia, è lecito osservare che una decisione del genere, comunicata alcuni mesi in ritardo rispetto al solito, ha molto il sapore di soluzione "sicura" per riempire un vuoto che per motivi sconosciuti si era venuto a creare nella programmazione.
Difatti, i commenti sui social oscillano vistosamente tra l'eccitazione di molti fan e la delusione di chi, legittimamente, si aspettava un nome nuovo, soprattutto dopo le docce fredde degli scorsi mesi che hanno causato più di una polemica, soprattutto tra i "rockers".
Ed effettivamente, alcuni commenti sono divertenti, come quello di un ragazzo che scrive "Vale il biglietto di due anni fa?".

I biglietti saranno disponibili a partire dalle 11.00 di lunedì 4 febbraio in anteprima per 24h tramite l'App ufficiale di Firenze Rocks e poi dalle 12.00 di martedì 5 febbraio tramite vendita generale su www.firenzerocks.it

P.S. qualcuno ha notato che i The Who pochi giorni fa hanno annunciato una data (6 luglio) allo Wembley Stadium proprio insieme ad Eddie Vedder... il messaggio agli organizzatori del Firenze Rocks potrebbe a questo punto essere il classico "non succede, ma se succede..."

Cover Photo by Eduardo Pelosi - CC BY-SA 2.0

Commenta