Due delle chitarre rubate ai Negrita sono state recuperate

Due delle chitarre rubate ai Negrita sono state recuperate

Il 2019 inizia con una parziale buona notizia per i Negrita: sono state ritrovate due delle cinque chitarre che erano state sottratte alla band alcuni giorni fa.

Aveva fatto molto (e meritato) rumore la denuncia del furto arrivata tramite i canali ufficiali della band il giorno di Santo Stefano: ben cinque chitarre appartenenti ai membri storici Pau, Drigo e Mac (oltre a un amplificatore a testata del bassista Giacomo) rubate proprio la notte di Natale.

Un colpo giustamente non indifferente, trattandosi di strumenti il cui valore va al di là di quello meramente economico, che aveva spinto i tre a lanciare un appello social per facilitare il recupero degli strumenti sottratti.

La novità positiva di oggi riguarda il chitarrista Mac Petricich, del quale sono state recuperate la Les Paul Collector's Choice e la particolare Telecaster glitterata con tanto di personalizzazione dell'artista. Il ritrovamento è avvenuto a Perugia, grazie a un locale negozio di strumenti musicali Pick Bazar presso il quale nella mattinata di ieri due individui si sono presentati per offrire in vendita i due strumenti.

Di fronte ai sospetti del negoziante riguardo la provenienza degli strumenti proposti, i due si sono dileguati su un'auto (della quale l'esercente ha prontamente annotato la targa), lasciando le chitarre all'interno dello store. Le forze dell'ordine perugine hanno provveduto alla restituzione della refurtiva, cosa che si spera possa avvenire rapidamente anche per il resto della strumentazione sottratta.

AGGIORNAMENTO
Il nostro auspicio è stato prontamente esaudito: le indagini delle forze dell'ordine hanno permesso di rintracciare nel territorio della provincia di Arezzo i responsabili (due pregiudicati) e soprattutto il resto della refurtiva, che verrà restituita ai legittimi proprietari non appena possibile.
Tutta la nostra soddisfazione per la conclusione positiva della vicenda!


Commenta