Da Electro-Harmonix un riverbero pieno di sorprese

Da Electro-Harmonix un riverbero pieno di sorprese

Il pedale Oceans 11 di Electro-Harmonix offre altrettanti tipi di riverbero, semplice o modulato, con delay o infinito.

Il nuovo pedale della casa americana è un potente effetto polifunzionale compresso nel formato di una normale stompbox capace di accontentare sia gli amanti delle sonorità tradizionali che i più coraggiosi sperimentatori.

Queste le opzioni base:

  • HALL – per un ambiente da sala concerto
  • SPRING – ispirato ai riverberi valvolari vintage Fender
  • PLATE – riverbero di tipo plate
  • REVRS – per simulare l'effetto creato in studio invertendo la coda del riverbero di una nota
  • ECHO ­­– riverbero di tipo Plate condito con digital delay
  • TREM – riverbero e tremolo (3 tipi a scelta) applicati a wet e dry mix di un effetto Hall
  • MOD – riverbero arricchito con vari tipi di modulazione: chorus, flanger, chorus+flanger
  • DYNA – tre algoritmi dinamici di riverbero: swell, gate e duck
  • AUTO-INF – riverbero dalla coda infinita che viene innescato da ogni nuova nota in crossfade con  quella precedente
  • SHIM – l'effetto shimmer produce un riverbero arricchito sull'ottava superiore
  • POLY – riverbero polifonico con due pitch shift bidirezionali configurabili

Il pulsante MODE permette di selezionare le diverse opzioni previste per determinati preset segnalandole con diversi colori del LED. È questo il caso di ECHO (3 suddivisioni diverse), TREM (3 tipi di onde LFO), MOD (3 diverse modulazioni), DYNA (3 algoritmi), POLY (2 diversi set di controllo dei parametri).

Tenendo premuto per almeno un secondo il pulsante MODE il pedale entra nella funzionalità secondaria dei suoi comandi. In Secondary Knob Mode è possibile utilizzare le manopole di Time e Tone per modificare vari parametri base come pre-delay, decay, tone damping, lunghezza delle molle (SPRING), tempo di apertura del noise gate, fading, ampiezza della modulazione, intervallo di pitch shifting, etc

Collegando un footswitch di tipo momentaneo all'apposito input Infinite è possibile prolungare all'infinito la riverberazione di molti dei preset fino al rilascio della pressione del piede sul pulsante. Lo stesso effetto si può ottenere tenendo premuto lo switch on/off (in assenza di collegamenti all'input Infinite).

Il pulsante on/off può essere utilizzato anche per regolazioni di tap tempo nella modalità ECHO.
All'interno del pedale è situato uno switch TAILS che permette di decidere se l'effetto deve continuare o no in bypass mode.

Alla pagina web del produttore anche un utile link per esaminare direttamente una serie di settaggi preparati da Bill Ruppert, noto sessionman del passato e celebrato esperto di effettistica.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale EHX.


Commenta