Con Plasma la distorsione è una vera scarica elettrica

Con Plasma la distorsione è una vera scarica elettrica

Il pedale Plasma di Gamechanger Audio ottiene la distorsione da scariche elettriche in un tubo pieno di gas.

Per il secondo anno consecutivo il produttore lèttone Gamechanger Audio fa parlare di sé in occasione delle fiere americane con un prodotto fuori del comune. Dopo il sustainer Plus Pedal è ora la volta di un distorsore che per ottenere il clipping del segnale non sfrutta valvole o componenti elettronici.

Plasma pedal è progettato per trasformare il segnale audio dell'input in una serie continua di scariche elettriche all'interno di un tubo sigillato pieno di gas xenon.

Secondo Gamechanger Audio è quasi come suonare un fulmine, una saetta, mentre le scariche elettriche prodotte dallo strumento vengono trasformate di nuovo in uscita in segnale audio analogico.

A giudicare anche dai pochi filmati disponibili in rete, il risultato è piuttosto… aggressivo. Distorsione pesante con una risposta velocissima. La ricetta è in favore di riff molto heavy e fraseggi in stile kalašnikov con una distorsione particolarmente ricca di armoniche graffianti prodotte dall'alto voltaggio.

La produzione del pedale è partita dopo il notevole successo del crowdfunding sulla piattaforma Indiegogo, che ha fruttato circa 300.000 dollari al giovane brand europeo, focalizzato sulla proposta di prodotti innovativi in grado di dare una marcia in più ai musicisti. Sono in spedizione i pezzi prenotati dai primi fortunati sostenitori.

Maggiori informazioni su gamechangeraudio.com.


Commenta