Chitarre e Bassi Washburn in arrivo in Italia

Chitarre e Bassi Washburn in arrivo in Italia

Un'azienda che ha calcato le sue orme su 3 secoli e un distributore dalla storia che risale agli inizi del successo della musica "elettrica", Washburn e M. Casale Bauer ora camminano insieme.

Forse qualcuno non lo sa, ma Washburn è una delle aziende con maggiore storia alle spalle, confrontabile con quella di altri ben noti giganti del settore. La ditta fu infatti fondata nel lontano 1883 a Chicago e ancora oggi, con tutti i suoi 135 anni di storia, rappresenta un nome di grande peso nel mercato degli strumenti musicali.

Per M. Casale Bauer è quindi un piacere unire la propria lunga tradizione come distributore, per tantissimi anni al fianco di Fender, a quella di un brand così importante per il mondo dei musicisti, e di poterne così importare in Italia il bel catalogo di strumenti, principalmente chitarre e bassi, sia in versione elettrica che acustica.

Le radici del marchio risalgono a prima della guerra civile americana, grazie alla partnership di George Washburn Lyon e Patrick Healy. Così, Washburn inizia il suo cammino e diventa una vera e propria istituzione degli USA, con una grande produzione di strumenti tradizionali quali banjo, mandolini, ukulele e, ovviamente, chitarre.
Più passano i decenni, più si evolve la musica e le produzioni del marchio con essa. Così, troviamo Washburn tra le braccia di tanti folksinger e artisti sia rock che blues, spesso in importanti eventi e, in anni più recenti, produzioni tv come gli MTV Unplugged.


Impossibile poi non associare immediatamente alcuni grandi artisti al brand, basti pensare a Jennifer Batten o al funambolico Nuno Bettencourt, la cui chitarra signature è una delle più vendute al mondo da oramai molti, molti anni.

Patrizia Bauer, Presidente della M. Casale Bauer Srl, ha dichiarato: "è per noi naturale la ricerca di partner di altissimo profilo, la cui storia, tradizione e filosofia aziendale ben si sposi con la nostra visione del mercato. Washburn è uno dei marchi più importanti del panorama mondiale degli strumenti a corda, vanta, con i suoi 135 anni di storia, una tradizione ultracentenaria che pochissime aziende possono anche solo avvicinare: siamo orgogliosi, quindi, di entrare a far parte di questa famiglia e di continuarne la tradizione nel nostro Paese".

Anche Giorgio Masetti Zannini, CEO di M. Casale Bauer, ha detto: "Washburn è un marchio ricco di prodotti interessanti, in grado di rappresentare una scelta alternativa e al contempo, grazie alla sua importante storia, tradizionale; il catalogo è ricco e ben collocato in ogni fascia di prezzo, con strumenti di grande qualità, innovativi e dedicati a quei musicisti che vogliono distinguersi, percorrere strade diverse e alternative rispetto ai canoni tradizionali".

Non resta quindi che aspettare l'arrivo dei primi strumenti acustici ed elettrici nei vastissimi cataloghi di Casale Bauer, tenete quindi d'occhio il loro sito ufficiale!


Commenta