Bacchette ProMark Select Balance ora disponibili anche in acero

Bacchette ProMark Select Balance ora disponibili anche in acero

Tra i nuovi prodotti presentati dal Gruppo D'Addario per l'estate 2018 spiccano le bacchette per batteria Select Balance nella versione Maple (acero), ma non mancano novità dedicate al mondo delle marching band e a quello orchestrale.

Le bacchette con peso bilanciato Select Balance, uno dei fiori all'occhiello dell'azienda texana ProMark, finora erano state prodotte solo in legno di noce americano (hickory). Da luglio 2018 saranno disponibili alcuni modelli in versione Rebound (ossia con bilanciamento posteriore) anche in acero. 

Rispetto all'hickory, l'acero è un legno più tenero e leggero, e questo consente di realizzare una bacchetta dal diametro lievemente più grande senza però che il peso aumenti. Per alcuni batteristi, poi, l'acero si fa preferire perché offre una sensazione più morbida e confortevole al tatto e trasmette meno vibrazioni rispetto a legni più rigidi come l'hickory o la quercia giapponese, restando alle essenze utilizzate da ProMark.

Il metodo Select Balance consente di accoppiare bacchette dal bilanciamento pronunciato in avanti, verso la punta della bacchetta (modello Forward), o verso la parte posteriore, il cosiddetto Butt End. Le prime privilegiano potenza e velocità, le seconde agilità e accuratezza di tocco. 

Date le caratteristiche di maggior 'morbidezza' dell'acero, ProMark ha opportunamente limitato al design Rebonud (quello con bilanciamento posteriore) l'offerta delle bacchette in acero dal peso bilanciato, caratterizzate anche da una svasatura di 3" e di un taper più lungo per ottimizzare la raffinatezza di tocco e agilità, oltre che da una punta di forma tonda per un timbro pieno, brillante e articolato sulle pelli, ma soprattutto sui piatti. 

Le nuove Select Balance in acero saranno disponibili nelle misure più popolari, ossia 7A, 5A, 55A e 5B, sia con lunghezza standard (16") sia maggiorata (16,5").

Passiamo alle novità dedicate al mondo delle marching band cominciando dalle bacchette Tim Fairbanks FireGrain Marching Snare, progettate in collaborazione con il celebre clinician, designer, arrangiatore e giurato musicale internazionale Tim Fairbanks, docente alla Centerville HS sin dal 1997, Direttore e Visual Designer di Rhythm X, campione mondiale WGI Percussion Independent World Class nel 2008, 2009 e 2013, nonché coreografo per i Bluecoats e per i Blue Stars drum corps, da quest'anno inserito nella prestigiosa Hall of Fame WGI.

Basate sull'esclusiva tecnologia FireGrain, il rivoluzionario processo di tempra a fuoco che assicura ai battenti in hickory una robustezza mai vista prima, le nuove bacchette firmate da Fairbanks hanno una lunga svasatura anteriore di 4,5" e un'ulteriore svasatura in fondo all'impugnatura, così da garantire grande bilanciamento e ottimo feeling.
Il diametro all'altezza dell'impugnatura - di .708" -assicura una presa più comoda, per aumentare gradualmente fino a .755" dando maggiore robustezza nella zona dove vengono suonati i rimshot.
Lunga ben 17", la Tim Fairbanks FireGrain Marching Snare Stick termina con una punta tonda di grandi dimensioni, per un suono pieno e articolato sul tamburo.

Altra novità per il mondo marching è la Tim Jackson FireGrain Marching Tenor Stick, bacchetta in hickory per tamburo tenore che sfrutta a sua volta l'esclusivo processo di tempra a fuoco FireGrain. Lunghe 16" e con un diametro di .700", le bacchette frmate Jackson sono caratterizzate da un'innovativa punta e da un 'colletto' pressofusi che ne migliorano la tenuta rispetto alle bacchette standard da tamburo tenore, oltre a presentare due pronunciate svasature, una nella zona dell'impugnatura e una anteriore di 3", per offrire sia una presa confortevole sia un'eccellente rimbalzo.

Tim Jackson come performer ha marciato e suonato con Crossmen, Rhythm X Indoor Marching Percussion Ensemble e Concord Blue Devils, laureandosi campione in concorsi quali il PASIC Multi-Tenor nel 2005 e il DCI Individual and Ensemble Multi-Tenor per ben quattro anni consecutivi (2003 - 2006). Come docente e istruttore, Tim ha lavorato con Blue Devils, Blue Coats, Blue Stars drum and bugle corps ed è dal 2008 membro del design team di Rhythm X.

Chiudiamo la rassegna delle novità ProMark per l'estate 2018 con i Mallet Andrew Markworth Signature, realizzati in collaborazione con il celebre percussionista e compositore, a sua volta molto attivo nel mondo marching.
Si tratta di otto modelli di mallet, quattro per marimba e altrettanti per vibrafono, realizzati secondo una rinnovata tecnologia costruttiva. 

Nel dettaglio, per marimba abbiamo un modello soft  dal corpo in Rattan e una punta tonda da 1,5" ricoperta di filato; il modello medium è in betulla, con punta tonda ricoperta di filato da 1 pollice e un quarto, come anche i modelli medium-hard e hard. Passando ai mallet per vibrafono, hanno tutti la testa a fungo da 1 pollice e un quarto, ricoperta da filato nel modello soft e da corda nei modelli medium hard e nei due modelli hard. Per tutti i modelli il corpo è in rattan, salvo uno dei due modelli hard, in rattan.

La disponibilità di questi prodotti in Europa è prevista a partire da fine luglio. I prodotti ProMark sono distribuiti in Italia da Bode S.r.l.


Commenta