Acoustic Guitar Village ancora più ricco a Cremona

Acoustic Guitar Village ancora più ricco a Cremona

Confermata di nuovo all'interno di Cremona Musica, dal 28 al 30 settembre, nei padiglioni fieristici della città lombarda, la kermesse dell'Acoustic Guitar Village, dedicata alla chitarra moderna e classica. In ballo una vasta esposizione di strumenti moderni e storici e un programma fitto di concerti e seminari.

Animata dalla presenza di vari nomi italiani e internazionali, l'area espositiva si sposta per l'edizione 2018 nel padiglione 1, il primo dopo le biglietterie, ampliata per l'occasione con spazi per mostre storiche, eventi, conferenze e un sala per prove e concerti di chitarra classica.

Sono due le esposizioni storiche in programma, tra preziosi strumenti americani e pregiate opere dei nostri migliori liutai:

  • "La chitarra con le buche a effe, una mostra sulla chitarra archtop", a cura del M° Liutaio Leonardo Petrucci
  • "La Chitarra in Italia tra l'800 e il '900", a cura del M° Francesco Taranto.

Praticamente ininterrotta L'attività dei palchi live, comprendendo anche il consueto concorso "New Sounds of Acoustic Music" per chitarristi emergenti, il sesto "Italian Bluegrass Meeting", con workshop e jam-session continue, e la rassegna "Corde e voci d'autore", dedicata a cantautori-chitarristi che ricorderà il decennale della scomparsa di Stefano Rosso con ospiti illustri.  

Particolarmente ricco il programma dedicato alla chitarra classica con eventi speciali come "L'influenza della liuteria spagnola storica nella chitarra contemporanea, la tradizione Hauser" a cura di Marco Ramelli, Gabriele Lodi, Hermann Hauser Guitar Foundation, Festival Corde d'Autunno con la presenza di Hermann e Kathrin Hauser, e  il 1° Convegno "La Chitarra in Italia tra Ottocento e Novecento", contestualizzazione storica dello strumento italiano nello sviluppo europeo, progettato e coordinato da Lorenzo Frignani e Francesco Taranto.

Per quanto riguarda l'acustica steel-string, in programma le masterclass dedicate alla liuteria dei maestri americani Bryan Galloup e Charles Fox, mentre quelle riservate alla didattica dello strumento sono firmate per il 2018 da Micki Piperno, Clive Carroll e John Jorgenson.

John Jorgenson - Clive Carroll John Jorgenson - Clive Carroll

Oltre ai tradizionali saloni dedicati alla liuteria (Mondomusica), al pianoforte (Piano Experience), ai fiati (Cremona Winds) e specificatamente alla chitarra (Acoustic Guitar Village) sarà anche presente il nuovo Accordion Show, dedicato alla fisarmonica, con concerti ed esibizioni-demo non stop, nonché uno spazio dedicato ad approfondimenti, conferenze e masterclass formative.

Maggiori dettagli e programma completo degli eventi dell'Acoustic Guitar Village sul sito ufficiale della manifestazione.


Commenta