A Industrie Sonore arriva il trio di Corrado Rustici

A Industrie Sonore arriva il trio di Corrado Rustici

Ancora ottimi live presso gli amici di Industrie Sonore: è previsto infatti per il mese prossimo il concerto di un grande artista italiano, Corrado Rustici.

Quello di Rustici è un nome conosciutissimo nell'ambiente musicale sia a livello italiano che internazionale. Autore, session man e produttore, le sue collaborazioni in questi ruoli ci obbligherebbero a snocciolare una lista di artisti di grande effetto: Elton John, Aretha Franklin e Al Jarreau sono solo alcuni dei nomi di spicco mondiale con i quali ha collaborato negli anni.

Molto attivo anche con artisti del nostro paese, è particolarmente noto il lungo e fortunato sodalizio con Zucchero, come testimoniato da questa emozionante performance in cui il popolare Adelmo Fornaciari si unisce al trio di Rustici nell'esecuzione del brano "Dune Mosse":

Ma come abbiamo visto in precedenza sulle nostre pagine, Corrado Rustici è anche musicista (e chitarrista in particolare) molto raffinato. Il suo ultimo album "Aham" (2016) è un articolato lavoro incentrato su una nuova visione della chitarra, ovviamente realizzato secondo gli elevati standard di produzione dell'artista.

A novembre Rustici sarà impegnato in un tour italiano con il suo trio completato da Peter Vettese alle tastiere e da Pete Riley alla batteria. Le date sul nostro territorio sono sette in totale: si parte da Milano il 16 novembre, seguirà il giorno successivo una clinic più concerto a Castel Goffredo (Mantova), per poi proseguire il 18 a Vicopisano (Pisa). Il 20 novembre l'artista farà tappa al quartier generale DV Mark di San Giovanni Teatino (Chieti), mentre le due date successive sono fissate per il 21 a Bologna e per il 22 a Napoli.

A Industrie Sonore arriva il trio di Corrado Rustici La locandina del tour italiano di Corrado Rustici


Il concerto conclusivo del tour è quello organizzato da Industrie Sonore e avrà luogo il 23 novembre a Isola del Liri, presso l'auditorium dell'istituzione. L'evento sarà a numero chiuso, è pertanto fondamentale prenotare il proprio posto seguendo i consueti canali di contatto, ossia la pagina Facebook o l'indirizzo email [email protected], oppure rivolgendosi direttamente al direttore artistico Simone Fiorletta chiamando il numero 3274545732 o scrivendo a [email protected]


Commenta