Zoom va in 4K con la nuova camera Q2n

Zoom va in 4K con la nuova camera Q2n

Zoom ha lanciato sul mercato un nuovo modello della sua action cam Q2n, diretta rivale della GoPro Hero 4, ma in particolar modo orientata ai musicisti vista la capacità di riprese audio molto performanti.

La nuova Q2n si rinnova sotto diversi aspetti, il primo, quasi ovvio, è quello per il quale porta la nuova nomenclatura 4K, ovvero il supporto al nuovo formato ad altissima definizione, aumentando quindi le possibilità di ripresa dal precedente Full HD 1080p e arrivando a circa 76 Mb/s che le permettono di rivaleggiare con moltissime delle migliori action cam in commercio.

I restanti aggiornamenti sono sul lato della costruzione dell'enclosure, decisamente più sobrio e con un handgrip leggermente più comodo per quanto riguarda anche il pannello a tre pulsanti per avviare la ripresa e la gestione dei file.

Una delle novità non tocca principalmente l'hardware della camera, ma è un accessorio: molti utenti, infatti, avrebbero preferito l'utilizzo di una batteria al litio rispetto a due batterie di tipo AA (le classiche stilo per intenderci), sia per un fatto di durata della batterie sia perchè oggi sono uno standard a cui tutti siamo abituati (difficilmente oramai si fa uso di batterie AA ricaricabili).
Zoom ha quindi progettato una batteria al Litio esterna che permette un facile collegamento alla Q2n senza troppo ingombro e con il supporto di aggancio per un treppiede o un asta.

Zoom ha da un po' di tempo pubblicato una piccola serie di video e di riprese fatte con questa nuova piccolina e i risultati sono visibili da tutti:

Il sistema di scene, ovvero la correzione della ripresa in base alle condizioni di luce, passa da 9 a 12 riuscendo a migliorare le possibilità della Q2n, e viene spiegato direttamente dall'azienda stessa:

Facciamo ora una piccola carrellata delle caratteristiche di questa piccolina:

  • Lente grandangolare da 150 gradi (F2.8/15.2 mm);
  • 12 scene per gestire le diverse condizioni di luce;
  • Coppia di microfoni X/Y che reggono fino a 120 Db di SPL
  • Può essere usato come solo registratore audio (24bit/96 kHz)
  • 5 field of view (FOV) per gestire la lente grandangolare
  • Registrazione su  SD/SDHC/SDXC fino a 256 GB
  • Supporta i formati: 720p, 1080p e 4K
  • Video bitrates fino a 24 Mbps
  • Frame rates: 4K/30fps, 4K/25fps, 4K/24fps, 1080p/60fps, 1080p/50fps, 1080p/30fps, 1080p/25fps, 1080p/24fps, 720p/30fps, 720p/25fps;
  • Micro-HDMI (type D) video output
  • Ripresa video e audio in formato MOV
  • Funzione di gestione automatica del gain in entrata (Auto Gain)
  • Input stereo per microfoni esterni
  • Headphone/line-level per monitoring
  • Low-cut filter
  • Interfaccia USB per streaming e trasferimento dati
  • Compatibile con OBS-Open Broadcaster Software, Skype e similari

Zoom aveva creato un prodotto molto interessante con il primo modello della Q2n, perchè avere un buon audio era quasi un'utopia sulle action cam, se non con adattatori e microfoni esterni.
Il suo unico limite era quello di fermarsi al full HD che reggeva poco il confronto con altri prodotti, oggi Zoom ha corretto il tiro creando un prodotto decisamente più interessante e quasi un must have per i musicisti/videmoakers, si spera faccia lo stesso a brevissimo con il Q8.


Commenta