Un miliardo di sterline per il Pro Audio

Un miliardo di sterline per il Pro Audio

Livingbridge è una società di private equity di medio mercato con oltre 80 persone nel Regno Unito e in Australia con un miliardo di sterline pronto da investire nei prossimi 5 anni in aziende in rapida crescita in pacchetti dai 2 ai 70 milioni.

Beh, e cosa c'entra con l'Audio Pro? Dobbiamo tornare al 2014, anno nel quale tre prestigiosi marchi inglesi (Allen & Heath, Calrec e DiGiCo), ciascuno leader nel proprio segmento di mercato, formarono il gruppo Audiotonix pur mantenendo la propria indipendenza costruttiva e distributiva in tutto il mondo. Attualmente il gruppo è leader mondiale in progettazione, ingegnerizzazione e produzione di mixer audio professionali, con un portafoglio di marchi di fama mondiale di fiducia e un team gestionale con grande esperienza nel settore. Nel tempo si sono aggiunte a questo gruppo altre aziende prestigiose quali Digigrid e, da poco più di un mese, la Solid State Logic.

Torneremo a breve sull'attività di questo gruppo, al momento focalizziamo brevemente sulla loro partecipazione al NAMM.

Allen & Heath si concentrerà sulla didattica per "AES @ NAMM Pro Sound Symposium" con l'apporto di Michael Bangs, fonico storico FOH e monitor (Katy Perry, Eric Clapton, Aerosmith) e Live Sound Touring Manager per Allen & Heath USA. Jeff Hawley, Marketing Manager di Allen & Heath USA, ha commentato: "Siamo orgogliosi di far parte di un selezionato gruppo di produttori di audio professionale di alto livello a supporto di AES e NAMM per fornire formazione di alto livello per ingegneri di qualsiasi livello e background. Allen & Heath offrirà qualcosa per tutti in questo simposio, da sessioni focalizzate in classe master a una classe di certificazione dLive completa con InfoComm International Renewal Units (RU)".

DiGiCo mostrerà nello stand 18001 una selezione dei suoi prodotti partendo dal recente SD12, compatto ma molto potente e versatile con 72 ingressi, i 36 bus aux/gruppo, matrice 12x8, bus LR/LCR, oltre ad avere 12 unità FX stereo, 16 EQ grafici, 119 EQ dinamici, 119 compressori multibanda e 119 DiGiTuBes, 12 Control Groups (VCA) e il software SD Series Stealth Core 2, che rende compatibile le sessioni con tutti mixer della serie SD, per passare all'S31, dall'ottimo rapporto qualità prezzo, al versatilissimo SD9, fino all'ammiraglia SD7.

DiGiGrid nello stand 15301 esporrà sue acclamate interfacce desktop tra cui l'interfaccia di registrazione Musician [M], l'amplificatore per cuffie [Q], l'interfaccia desktop [D] e il PoE [S] oltre l'interfaccia IOS Advanced Studio con elaborazione DSP in tempo reale, oltre all'interfaccia di espansione da studio IOX 12 Input 6 Output e l'interfaccia analogica+digitale per regia IOC.

I visitatori vedranno anche le interfacce per ProTools HD, come la scheda audio DLI e l'interfaccia di rete DLS infine per il MADI l'interfaccia ottica MGO e quella coassiale MGB.

Chiudiamo con il loro slogan Livingbridge... we get growth!