Sonorizzare ambienti importanti con K-Array, Ecler e Vicoustic

Sonorizzare ambienti importanti con K-Array, Ecler e Vicoustic

Se vi raccontassimo che il nuovo business center Epson è stato sonorizzato con delle anaconde ci prendereste per pazzi. Ma vediamo cosa c'è di vero...

Ebbene, quando ci si appresta a lavorare a un ambiente importante come un nuovo centro di lavoro di un marchio così importante e prestigioso come Epson, non si può fare a meno di reclutare le aziende migliori in questo campo.
Ed è quello che è successo al distributore Exhibo, che ha contribuito mettendo a disposizione alcuni tra i suoi pezzi da 90.

Nel grande spazio riprogettato dall’Architetto Marco Ferrari, titolare dello Studio Moma Project, hanno trovato spazio un’area retail che ricostruisce l’ambiente di un moderno negozio, una sala Home Cinema e altre “isole” che simulano le diverse aree di applicazione (sale riunioni, postazioni di lavoro, scuola, ecc.).
Sulla base di questo progetto, Exhibo ha mosso le sue tre pedine per l'audio: K-Array, Ecler e Vicoustic.

Una visuale del nuovo business center Epson Una visuale del nuovo business center Epson

Partiamo da quest'ultima azienda, leader nel settore del trattamento acustico degli ambienti.
Per ottimizzare la resa acustica come ad esempio la sala riunioni, ricostruita con pareti in cristallo per assicurare un ambiente separato dal resto del Demo Center, sono stati posizionati alcuni VicTotem, elementi discreti ed eleganti allo stesso tempo che oltre a ridurre a valori accettabili il tempo di riverbero, contribuiscono anche all’arredo degli ambienti nei quali vengono collocati.

Nell’area retail sono stati installati due diffusori Ecler TRAIL103: si tratta un diffusore acustico che ha la stessa forma e lo stesso tipo di attacco dei videoproiettori di luce che si innestano sui binari elettrificati. I due TRAIL sono “rinforzati” dal sub dedicato TRAIL SB6T, collocato dietro al controsoffitto e del quale si intravede solo il condotto di uscita. Questo sistema è pilotato da un finale Ecler NXA 6-80 posto nella sala regia.

Ecler TRAIL103 Sulla parete in alto i due diffusori Ecler TRAIL103

Passiamo quindi all'orgoglio italiano, toscano, K-Array.
La sala Home Cinema presenta diverse soluzioni di proiezione. In una di queste è utilizzato il nuovissimo sistema Azimut (KAMUT2L) che ha come satelliti due piccolissime Lyzard KZ14 (10 x 2 x 1,5 cm), un sub a basso profilo KU44 e un’elettronica di amplificazione e di controllo KA02.
Date le dimensioni, che nascondo prestazioni da primato, è praticamente impossibile vedere questo impianto audio ma la sensazione di ascolto è quella di un sistema di ben altre dimensioni.

Il piccolo e discreto sistema K-Array Azimut Il piccolo e discreto sistema K-Array Azimut

E le anaconde?
Restiamo per quelle sempre in casa K-Array, stiamo parlando dei sistemi Anakonda KAN200PLUS, che in coppia sono stati sospesi ai lati della parete sfruttando la flessibilità totale che rende unici questi diffusori acustici. Un sub KMT12 “rinforza” le basse frequenze riproponendo il tipico rombo creato dalla valanga di acqua in movimento.

Anakonda KAN200PLUS L'Anakonda di K-Array

Per saperne di più di ognuno di questi prodotti al top della sonorizzazione audio collegatevi ora al sito del distributore italiano Exhibo.
Per conoscere invece più da vicino il centro Epson cliccate qui.


Commenta