Sennheiser offre a reporter e videomaker due microfoni di nuova generazione

Sennheiser offre a reporter e videomaker due microfoni di nuova generazione

I due microfoni presentati recentemente da Sennheiser semplificano la vita ai reporter e a tutti i videomaker che hanno bisogno di avere una soluzione portatile ed efficace per operare ovunque e in qualsiasi situazione.

Il microfono senza fili digitale HANDMIC, la cui disponibilità è stata annunciata all'IBC 2017, si pone come soluzione ideale per il giornalismo e il podcasting.
Resistente sia a livello fisico grazie a una robusta costruzione metallica, sia nella protezione dalle interferenze o rumori d'ambiente e di maneggiamento, HANDMIC Digital incorpora i rinomati convertitori Apogee e un preamplificatore interno, così da essere connesso direttamente via USB o porta Lightning.

La capsula del microfono, dinamico cardioide, è montata con il sistema anti-shock, proprio per prevenire i disturbi dovuti a un uso spesso particolarmente concitato come nel caso dei giornalisti in esterna.

Sennheiser Handmic Digital Sennheiser HANDMIC Digital

Può essere interfacciato con la maggior parte degli applicativi (come FiLMiC Pro, Periscope, Final Cut Pro, Adobe Premiere) e le App di Apogee Maestro e Metarecorder, che permettono di gestire tutte le funzioni di registrazione con estrema semplicità.
Un led rosso indica chiaramente che il microfono sta trasmettendo correttamente l'audio.

Il packaging contiene un paio di cavi da due metri per le connessioni (da Micro USB a Lightning e da Micro USB a USB tipo A), il supporto da avvitare all'asta e uno stand da tavolo.

Di seguito le caratteristiche salienti:

  • Transducer principle: dynamic 
  • Pick-up pattern: cardioid 
  • Frequency response: 40 – 16,000 Hz 
  • Sensitivity at min./max. gain: -54 /-19 dBFS 
  • Max. sound pressure level at min./max. gain: 134 /99 dB 
  • Connector on the microphone: Micro USB 
  • Connection cables: for Lightning or USB (type A) ports 
  • Cable length: approx. 2 m 
  • Weight: approx. 340 g 
  • Dimensions: 48 mm, length 180 mm

Il FOCUSMIC Digital (in foto di copertina) è, invece, un microfono mini-shotgun a condensatore con pattern supercardioide/lobare ideato per le riprese audio ad alta qualità tramite iPhone. Anche in questo caso troviamo i convertitori Apogee e un preamplificatore digitale della stessa casa.

Il microfono si connette allo smartphone attraverso la porta Lightning e resta saldamente collegato al telefono attraverso un robusto aggancio in metallo, adatto per vari modelli, da SE a X a 8 Plus.
Può essere ruotato su 270° e usato anche per un'inquadratura in stile selfie.

Sennheiser Focusmic Digital

Il FOCUSMIC può quindi essere utilizzato sia dai reporter che per riprese più generiche di qualunque tipo, ed è in grado di riprendere un commento di fondo in modo ottimale.

Per regolare istantaneamente tutti i parametri di ripresa si possono usare le pratiche App di Apogee quali Maestro e Metarecorder. Queste offrono, inoltre, la possibilità di attivare vari filtri DSP in grado di proteggere l'audio da rumori e overload indesiderati.

Non c'è bisogno di batterie, il microfono viene alimentato direttamente dall'iPhone. FOCUSMIC Digital sarà disponibile da aprile 2018.
I prodotti Sennheiser sono distribuiti da Exhibo.