Presonus Quantum, grande suono alla massima velocità

Presonus Quantum, grande suono alla massima velocità

L'interfaccia audio/MIDI PreSonus® Quantum sfrutta con grande efficacia l'alta velocità dei bus Thunderbolt™ 2 e degli I/O ottici ADAT, riuscendo a fornire fino a 26 ingressi e 32 uscite con tempi di latenza bassissimi.

Attualmente dalle premesse sembra poter dare un'eccellente qualità audio con registrazione e riproduzione 24-bit/192kHz, preamplificatori XMAX automatizzabili e possibilità di espandere il sistema a seconda delle esigenze, rendono Quantum la scelta perfetta per una grande varietà di musicisti e produttori che cercano hardware di qualità professionale per le proprie realizzazioni.
I convertitori digitali di qualità audiofila, il clocking  a bassa frequenza e i preamplificatori richiamabili si adattano ad una migliore esperienza di registrazione e ascolto. 

La Quantum funziona fino a 192 kHz per la miscelazione e la registrazione ultra-definita. I convertitori di alta qualità su ogni ingresso e uscita forniscono 120 dB di gamma dinamica per catturare complesse armoniche musicali senza problemi e naturalmente senza alcuna distorsione udibile. E i preamplificatori microfonici XMAX Class A offrono quantità di headroom incredibilmente elevate, bassi profondi, alti morbidi e un suono nel complesso ricco in modo da ascoltare ogni cosa.

Presonus Quantum Presonus Quantum - Frontale

Attualmente sono presenti due modelli, Quantum I e Quantum II.

La prima è un modello a rack più improntato a uno studio, mentre la seconda è già di dimensioni più ridotte (anche per numero di ingressi e uscite) e leggermente più improntata verso un utilizzo casalingo.
Entrambe montano gli amplificatori XMAX. PreSonus sa che il preamplificatore microfonico è un componente fondamentale per la qualità sonora di una registrazione: Quantum è equipaggiata con 8 preamplificatori XMAX in classe A ad alto voltaggio, appositamente progettati con componenti discreti per garantire riproduzione trasparente e precisa.

Presonus Quantum Presonus Quantum - Retro

I preamplificatori XMAX possiedono tre caratteristiche fondamentali:

  • Classe A. I circuiti in classe A non hanno distorsione di crossover e forniscono una resa sonora più pura e più chiara di quelli in classe AB montati su molti preamplificatori.
  • Alto voltaggio. I preamplificatori XMAX funzionano a 30 Volt, mentre la maggior parte delle apparecchiature che utilizzano amplificatori operazionali viene alimentata da 10 a 18 Volt. Questo incremento di voltaggio si traduce in maggiore headroom, bassi più profondi, alte frequenze delicate ed una migliore qualità sonora generale.
  • Componenti discreti, non usa amplificatori operazionali. PreSonus usa solo transistor, resistenze e condensatori di alta qualità. Gli amplificatori operazionali aggiungono rumore, colorazione e sporcano il segnale. La struttura a componenti discreti garantisce un livello bassissimo di rumore ed eccellente trasparenza. Il risultato di questa progettazione è grande headroom, basso livello di rumore, ampia gamma dinamica, estesa risposta in frequenza e, cosa più importante di tutte, grande musicalità e trasparenza.

I preamp XMAX offrono un altro grande vantaggio: il supporto dell'automazione. Grazie a questa tecnologia è stato possibile realizzare un controllo digitale di volume per l'architettura analogica dei preampli XMAX, ottenendo i vantaggi dell'automazione digitale senza sacrificare la qualità analogica.
I preamp possono essere controllati dal pannello frontale, dal software UC Surface, dal mixer software di Studio One, da Studio One Remote e via MIDI da Pro Tools, Logic o Live, permettendoti anche di registrare e salvare i tuoi settaggi.

Vediamo un po' di che dotazione parliamo:

  • 26 Inputs
  • 32 Outputs
  • Latenza <1 ms
  • Convertitore Digitale a 24 bit di alta qualità con 120 dB di risposta dinamica
  • Fino a 192 kHz di frequenza di campionamento
  • Inputs: 2x XLR Combo (Mic / Line / Instr.), 6x XLR Combo (Mic / Line)
  • 8 preamplificatori Xmax microfonici di classe A (ON <-131 dB, THD + N <0.005%)
  • Integrazione perfetta con la DAW "Studio One 3" (including gain control)
  • Controllo remoto e programmazione via Mac, PC, iPad and Tablet (via "UC Surface")
  • Include il software / app "UC-Surface"
  • 48 V Phantom Power on / off
  • Analizzatore in tempo reale
  • Front-panel talkback microphone with push-button
  • Next / Prev button plus gain control
  • 48 V button (phantom power) con led di status
  • Tasti Dim / Mute and Mono con led di status
  • 8 LED chains (8-segment plus 48 V-LED) for the analog inputs
  • 2 LED chains (8-segment) for the main output (L / R)
  • 8 Balanced DA outputs (each TRS jack 6.3 mm)
  • Separate balanced main output (L / R 2 TRS jack 6.3 mm) with large front-side volume control
  • 2 uscite cuffia (stereo headphone 6.3 mm) con volumi separati
  • 16x16 ADAT I / O (48 kHz) or 8x8 Dual SMUX I / O (96 kHz)
  • S / PDIF I / O (coassiale)
  • Word Clock I / O (BNC)
  • MIDI I / O
  • Fino a 4 Quantum in cascata via Thunderbolt
  • Alimentazione: Alimentatore esterno(12 VDC)
  • Dimensioni (W x D x H): 483 x 140 x 45 mm
  • Peso: 2.3 kg
  • Incluso software / app "UC-Surface" (da scaricare) e DAW-software "Studio One 3 Artist" (da scaricare)

Su questo lato possiamo dire che Presonus aggiunge un plus leggermente superiore rispetto ai suoi competitor attuali per il controllo remoto, per il resto la dotazione hardware mi ha piacevolmente stupito per la quantità di uscite, nulla da inviare alla Clarett 8pre X per esempio.

Interessante novità, quindi, da parte di Presonus che dà un plus non indifferente al mercato studio e strizza l'occhio al reparto mobile, mi aspetto degli ottimi risultati da questa nuova scheda audio.
I prodotti Presonus sono distribuiti da Midi Music.