Cubase 10 è già disponibile con molte novità

Cubase 10 è già disponibile con molte novità

A distanza di un solo un anno, Cubase ritorna sulla scena con la versione 10, che comprende tutte e tre le edizioni già viste precedentemente, ovvero Pro, Artist ed Elements.

Cubase 10 porta una serie di nuove funzionalità e miglioramenti ai suoi strumenti audio e MIDI da studio per la composizione, la registrazione, l'editing e il missaggio; le varie edizioni sono disponibili presso i rivenditori e attraverso lo Steinberg Online Shop, mentre aggiornamenti sono scaricabili, crossgrade e versioni didattiche sono disponibili esclusivamente attraverso il sito ufficiale.

Inoltre, piccola nota per i clienti che hanno attivato le edizioni Cubase 9.5 e versioni precedenti dal 15 ottobre 2018, essi hanno diritto a un aggiornamento gratuito scaricabile alla versione più recente

Ma quindi, cosa abbiamo di nuovo in questo Cubase? Facciamo una velocissima carrellata delle caratteristiche:

  • VariAudio 3: il massimo controllo del tuo audio, con strumenti più creativi e Smart Controls per velocizzare il flusso di lavoro. [Pro]
  • MixConsole Snapshots: richiama istantaneamente diversi mix di progetto e impostazioni per confrontare rapidamente i mix e aggiungere note [Pro]
  • Allineamento audio: raggruppa e abbina rapidamente le registrazioni, sincronizzando facilmente con una traccia di riferimento. [Pro]
  • Nuova Channel Strip: la Channel Strip riprogettata offre una migliore precisione e una maggiore funzionalità. [Pro/Artist]
  • Groove Agent SE 5 offre una nuova interfaccia utente e numerosi miglioramenti. [Pro/Artist/Elements]
  • 5 GB di suoni e loop di alta qualità. [Pro/Artist/Elements]
  • Engine sonoro 32/64bit per assicurare alta qualità senza compromessi
  • Facile side-chaining: per creare spazio nei mix o particolari effetti [Pro/Artist]
  • Il supporto AAF consente di scambiare dati multimediali con tutte le applicazioni più utilizzate. [Pro]
  • Vintage Verbs per REVERence: migliore gestione, flusso di lavoro più fluido e 20 nuove Impulse Response. [Pro]
  • Distroyer, per aggiungere calore analogico a mix e singoli strumenti [Pro/Artist]
  • Latency Monitor ti consente di sapere in modo rapido e semplice esattamente dove e quanto si sta verificando la latenza. [Pro/Artist/Elements]
  • Supporto completo per display ad alta risoluzione con macOS corrente (supporto limitato per Windows 10). [Pro/Artist/Elements]
  • Effetti nel rack multimediale: miglioramento radicale del flusso di lavoro dei plug-in, funzionalità di trascinamento della selezione e visualizzazione migliorata. [Pro/Artist/Elements]
  • Supporto MPE: configurazione facile e comoda dei controller MPE di Akai. [Pro/Artist]
  • Miglioramento della modifica delle immagini per la produzione di colonne sonore video. [Pro]
  • Steinberg Virtual Reality: la suite di produzione VR aggiunge una suite di strumenti di produzione audio di realtà virtuale professionali ma allo stesso tempo intuitivi. [Pro]
  • Supporto ARA: supporto immediato per comunicazioni estese tra plug-in ARA e Cubase. [Pro]

In un solo anno Steinberg è riuscita nell'impresa di rinnovarsi e di riuscire a essere competitiva con le DAW concorrenti, prima fra tutte Studio One 4.
Si consiglia di rimanere aggiornati sugli eventi di presentazione tenuti da Franco Fraccastoro - Product Specialist (MI, Notation software,  Post production) and Education Development della Steinberg Media Technologies - per avere un approfondimento di alto livello.

Attualmente sono disponibili le date di:


Commenta