Boss riscrive le regole delle cuffie per chitarristi

Boss riscrive le regole delle cuffie per chitarristi

Boss stupisce tutti con le Waza-Air, delle cuffie che servono a suonare in totale libertà il nostro strumento, senza altre scomode connessioni esterne.

Quando si parla di cuffie si pensa sempre al monitoring quando registriamo, oppure quando dobbiamo mixare o ascoltare un brano, ma cosa pensereste se vi dicessi che queste cuffie servono per suonare nel vero e proprio senso del termine?

Può sembrare forte come affermazione, ma Boss ha riscritto il modo di intendere le cuffie per il chitarrista, perchè ha creato uno degli strumenti più comodi e portatili per poter suonare senza disturbare nessuno, riuscendo però a scendere a pochissimi compromessi in termini di resa sonora, latenza e varie altre possibilità.

In pratica, l'intero set è composto da un trasmettitore con presa jack per la chitarra che si collega senza fili alle cuffie, controllate direttamente dallo smartphone.
Il trasmettitore invia il segnale ai driver, consentendo di poter avere il vostro suono preferito tra le simulazioni offerte con il parco effetti del Boss Tone Studio e con la possibilità - forse una delle più interessanti- di poter spostare l'amplificatore e gli altri strumenti (perchè si può suonare su una base) in uno spazio virtuale, per avere così la sensazione dell'amplificatore dietro la schiena, davanti, oppure ai lati.

Le cuffie cambiano il loro comportamento sonoro, inoltre, anche in base a tre modalità: Stage, Sorround e Static.

Tra le feature principali abbiamo:

  • Sistema sovraurale per la chitarra con connettività wireless, suoni di ampli ed effetti, streaming audio Bluetooth ed editing dei suoni tramite il vostro smartphone
  • Gestione degli spazi acustici con sensore giroscopico integrato, capace di creare il suono di un ampli collocato in uno spazio reale con ambience 3D e localizzazione dinamica del suono
  • Cinque esclusivi tipi di ampli derivati dalla serie Katana
  • Accesso ad oltre 50 effetti personalizzabili nell'app BOSS Tone Studio
  • Controlli semplici da usare per il volume della chitarra e per la riproduzione dell'audio Bluetooth, con accesso istantaneo a sei impostazioni timbriche configurabili dall'utente
  • Batterie ricaricabili incorporate con funzione automatica standby/wake per risparmiare la carica della batteria
  • App per smartphone dedicata
  • Esclusiva funzione di accordatore interno che riproduce suoni guida per l'accordatura e accordatore cromatico con indicazioni visuali disponibile anche nell'app BOSS Tone Studio

Maggiori informazioni direttamente sul sito ufficiale Boss.


Commenta