BMW ingaggia Hans Zimmer per... il rumore delle auto

BMW ingaggia Hans Zimmer per... il rumore delle auto

La notizia è così curiosa che non possiamo non riportarvela: il creatore di tante colonne sonore hollywodiane Hans Zimmer ingaggiato come "rumorista" per auto.

A parte le battute, in effetti è più o meno quello che è successo: il colosso tedesco dell'auto ha ingaggiato il compositore pluripremiato, che ci ha fatto sognare negli ultimi anni da Il Codice Da Vinci, a Interstellar a Il Gladiatore e molte altre soundtrack, per creare i rumori delle proprie auto elettriche.
Già, perché le auto elettriche sono quasi totalmente silenziose. E quindi, cosa fare? Dotarle di quel fastidiosissimo bip bip che oramai hanno molti taxi elettrici in città, o fare di meglio?

Ecco quindi l'ingaggio per il 4 volte vincitore del Grammy - senza dimenticare l'Oscar per Il Re Leone - che salverà i pedoni disattenti dall'essere investiti da una delle future BMW elettriche.

Ma quali saranno questi suoni? No, niente orchestre sotto il confano purtroppo, saranno in effetti veri e propri suoni tipici delle auto. Zimmer ha lavorato a stretto contatto con Renzo Vitale, pianista/compositore e ingegnere acustico di BMW (guarda un po' italiano!), così da ricreare, ad esempio, il rombo del motore.
Il lavoro di Zimmer rientra nel BMW IconicSounds Electric, gamma di suoni per tutte le future auto elettriche del marchio, e proprio il suddetto rombo è stato presentato con la concept car Vision M Next al #NextGen di Monaco.

Qui sotto, il video di presentazione dell'auto. 


Commenta