Le Triadi - Triadi Minori

Le Triadi - Triadi Minori
Come abbiamo già detto nella lezione Le Triadi, le triadi minori sono costituite da Tonica, terza minore e quinta giusta. La loro struttura semplice ed altamente orecchiabile le rende, come le triadi maggiori, utilizzabili nelle più disparate condizioni musicali. Andiamo a vedere come funzionano.I più scaltri, si saranno di certo accorti, analizzando lo schema delle triadi maggiori nel numero precedente, che spostando un semitono sotto la terza di ogni triade maggiore, si ottiene una triade minore a tutti gli effetti.
Vediamo come fare aiutandoci con uno schemino. Come possiamo vedere, la freccia rossa indica proprio lo spostamento dalla terza maggiore a quella minore.
In questo esempio è presa in considerazione solo una delle tante triadi possibili, ma il principio è esattamente lo stesso anche per tutte le altre.
Adesso, con lo stesso sistema adottato per le triadi maggiori, possiamo passare ad uno studio sistematico e funzionale di questo nuovo materiale.
I pallini neri rappresentano le toniche.Triadi Minori (Closed Voicings)

Tags


Autore


Redazione

La redazione di MusicOff è composta da molte menti, molte persone, molti sforzi, che uniti riescono a creare questo magnifico mondo virtuale e il suo universo "editoriale", nella speranza di dare sempre il meglio, in totale trasparenza e onestà, in modo che Moff sia davvero per tutti un valore speciale!