La nostra visita a Stazione Chitarre

La nostra visita a Stazione Chitarre
Buongiorno Amici  Musicofili, lo scorso sabato 13 Giugno abbiamo partecipato all'inaugurazione dello store Stazione Chitarre, del quale vi avevamo già parlato in precedenza e che ha aperto le proprie porte a Sannazzaro de Burgundi, paesino della provincia di Pavia; spinti dalla voglia di conoscere questa nuova realtà ci siamo armati di tutta la nostra curiosità e abbiamo fatto una visita allo store per potervi raccontare come si è svolta la giornata inaugurale.Il negozio nasce dall'idea di Paolo, Michela e Roberto, musicisti e da sempre appassionati di strumenti musicali, i quali hanno deciso di tramutare la loro passione in un lavoro (scelta che richiede grande coraggio considerando il periodo storico in cui viviamo). Lo store Stazione Chitarre è visibilmente nuovo in ogni sua parte, e si presenta ai visitatori con una selezione di strumenti ricercata e di pregio.Durante la giornata ha parlato dei propri amplificatori Pierangelo Mezzabarba di Masotti Guitar Devices, confermando come Stazione Chitarre sia una della poche realtà Italiane dove sarà possibile provare l'intera gamma delle sue creazioni. In compagnia di Pierangelo c'era anche David Pieralisi, poliedrico e talentuoso chitarrista da tempo endorser Masotti, il quale ha imbracciato la sua Stratocaster per farci ascoltare gli amplificatori Mezzabarba. Non possiamo che ribadire di esserne rimasti davvero affascinati.Subito dopo è stato il momento di ascoltare le chitarre del liutaio Bruno Traverso, strumenti che sono disponibili per l'acquisto all'interno dello store. Le chitarre sono davvero molto belle e curate sul piano estetico, tipicamente rock per quanto riguarda le sonorità. Il dimostratore Michele Cusato ce le ha fatte ascoltare in diverse situazioni musicali, ed il risultato è stato davvero convincente!Girando all'interno del negozio ci si accorge di come sia stata praticata una scelta di prodotti mirata e ben ponderata: Ibanez, Yamaha, Schecter Custom Shop Usa, Blackstar, Mezzabarba, Bruno Traverso, Molinelli, Carl Martin, cavi Reference, plettri M-picks.Presso Stazione Chitarre è possibile servirsi del servizio di liuteria curato da Emanuele Torchio, e così, incuriositi, abbiamo chiesto un setup per una nostra chitarra e siamo rimasti decisamente soddisfatti del risultato. Emanuele è molto meticoloso nella cura di ogni dettaglio, inoltre in negozio è possibile provare le creazioni marchiate A440. Per chi vuol provare un qualsiasi strumento il negozio mette a disposizione una sala insonorizzata, dove è possibile, in tutta privacy, testare in tranquillità ogni prodotto.In conclusione Stazione Chitarre offre anche un proprio servizio di Service, per coprire necessità di sonorizzazione eventi e locali. Ringraziamo quindi Paolo, Michela, Roberto ed Emanuele Torchio per la loro gentilezza e disponibilità ed auguriamo loro tante soddisfazioni!Alessandro Teruzzi