Quando si ascoltava (o si ascolta ancora) la musica in vinile, era facile scordarsi di cambiare la velocità di rotazione del piatto passando da un 33 ad un 45 giri, o viceversa, ottenendo così risultati spesso piuttosto ridicoli di un brano, rallentato o velocizzato; tuttavia a volte, più raramente, si scopriva che ...
Un’acustica di pregio per i 135 anni di Washburn
Tour Diary: ultime tappe europee, si va in UK
Casio a Musika 2018 per essere protagonista

Moby vende la sua collezione di drum machine
Il compositore di The Hobbit ha scelto MOTU per la sua orchestra

Gli appuntamenti con Bespeco a Musika 2018