Lo stile di Jim Hall si consolidò grazie alle numerose collaborazioni dell'artista con i grandi del jazz, il suo rapporto con la musica fu unico, egli la considerò come un mezzo per rompere ogni tipo di barriera, per poter educare ed essere educati reciprocamente; la musica fu per l'artista non soltanto una passione ...
Jim Hall nacque nella città di Buffalo, New York, il 4 Dicembre del 1930 da una famiglia di musicisti: la madre, infatti, suonava il piano, suo nonno il violino e suo zio la chitarra; Jim nutrì subito una grande curiosità verso la musica e a 10 anni iniziò ad avvicinarsi alla chitarra, quando la madre gliene regal ...
Roland digital piano LX700: modelli fisici meglio dei campionamenti?
Un’acustica di pregio per i 135 anni di Washburn
Tour Diary: ultime tappe europee, si va in UK

Casio a Musika 2018 per essere protagonista
Moby vende la sua collezione di drum machine

Il compositore di The Hobbit ha scelto MOTU per la sua orchestra