Il nuovo EP di Thomas Guiducci

Il nuovo EP di Thomas Guiducci
Con grande probabilità il nome di Thomas Guiducci non risulterà nuovo ai lettori di queste pagine, il suo "The Heart & The Black Spider" aveva particolarmente impressionato ed infatti il sottoscritto ne aveva curato una entusiastica recensione uscita ad aprile 2013; oggi siamo nuovamente qui per parlare di Guiducci e dei B-Folk Guys in occasione della presentazione ufficiale di nuovo materiale.A distanza di due anni esce oggi il nuovo Ep autoprodotto di Thomas Guiducci & The B-Folk Guys, Junk-E Garage, due brani che la band torinese presenta come "diversi" da quanto mostrato e fatto ascoltare fino ad oggi. «Registrati in un garage, dal vivo, tra la prima e la terza take, senza che nessuno dei musicisti (a parte l'autore) li avesse sentiti prima...» così recita il comunicato stampa ufficiale, ed è indubbiamente una premessa quanto mai invitante all'ascolto.«Una sorta di esperimento socio-musicale che ha dato origine a due brani Folk-Psych-Garage-Rock-Blues (giusto per non farsi inquadrare in definizioni di genere)...» continua il presskit, e c'è da dire che una volta prestato orecchio alle tracce rese disponibili online, nessuna di queste parole è smentita dalla musica. "Poison" si snoda su sonorità scarne e acide, prettamente Lo-Fi, attraverso le quali il veleno del titolo raggiunge velocemente l'ascoltatore attirandolo senza più lasciarlo andare. Il lato B è invece "Gotta Go Fishin'", che prosegue le sonorità della propria controparte senza perdere intensità o pathos.Entrambi i brani sono disponibili per il download tramite Bandcamp, si può inoltre effettuare un pre-order del 45 giri in vinile 7" (edizione limitata 100 copie con copertina disegnata a mano) che sarà commercializzato a breve. Di seguito alleghiamo il video realizzato per il brano "Poison", per chi invece non avesse letto la recensione di The Heart & The Black Spider consiglio la visione del seguente link.