Da oltre un anno la Allen & Heath commercializza i mixer digitali dLive classe C, una serie compatta di superfici di controllo e mixer a rack che ha aperto la piattaforma dLive ad un'ampia gamma di usi per eventi dal vivo, AV, installazione fissa, conferenze e sale riunioni. La classe C è basata sul processore un ...
Dall'introduzione dei mixer digitali negli anni '90 alla recente invasione per tutte le applicazioni, possiamo ben dire che ne è passata di acqua sotto i ponti, basti pensare alle prestazioni dei PC di allora, che erano decisamente inferiori a quelle degli attuali smartphone da 100€! Oltre a questa grande evoluzione ...
Fondata nel 1969 la Allen & Heath da sempre si è dedicata esclusivamente alla costruzione di mixer, spesso all'avanguardia come il mixer quadrifonico MOD1 costruito nel 1970 personalizzato per i Pink Floyd, usato da Alan Parsons per i loro concerti e che si può vedere nel film Live at Pompei. Da allora il team cr ...
La Allen & Heath esiste sin dal 1969, realizzando mixer costruiti a mano per band che hanno poi fatto la storia come Genesis, The Who e Pink Floyd, per i quali fu costruito il MOD1, mixer quadrifonico usato da Alan Parsons per la registrazione su 24 tracce e che potete vedere in alcune scene del celeberrimo "Live a ...
Stu Hamm ti invita a suonare sulla sua backing track
I microfoni Audio-Technica ATRx per podcast e streaming
Il basso degli Iron Maiden in un Tech 21 SansAmp

Arriva il Drum Summer Camp 2020 con Dario Esposito
Bisogna farsi trovare sempre pronti per il successo

Il magico tremolo dell'Eventide H3000 in un plug-in